Locatelli: avviato il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (Runts)

avviato runts
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

In Lombardia 8.841 realtà attive iscritte nel registro regionale, già trasmigrati 5.803 enti

Avviato da Regione Lombardia il Registro Unico Nazionale del Terzo settore (Runts). Istituito ufficialmente ad aprile dalla Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’Assessorato alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, l’ufficio, oltre al compito di seguire la trasmigrazione dei dati e implementare il registro, ha l’importante ruolo di supportare gli enti non coinvolti nel processo di trasmigrazione automatica.

Percorso per la trasmigrazione

“Il percorso per la trasmigrazione al Runts delle Organizzazioni di Volontariato (ODV e delle Associazioni di promozione sociale (APS) iscritte ai registri regionali – ha spiegato l’assessore regionale Alessandra Locatelli nel corso della seduta di Giunta di lunedì 31 gennaio – rappresenta un passaggio fondamentale nel processo di compimento della riforma del Terzo settore. La sua attuazione ha comportato un grande sforzo organizzativo. Grazie alla collaborazione di tutti i soggetti coinvolti si è completato il percorso di iscrizione al nuovo registro alla maggior parte degli enti interessati”.

Nei registri regionali 8.841 realtà

Il numero di Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale iscritte al 23 novembre 2021, data di avvio del registro unico nazionale, nei registri regionali è complessivamente di 8.841. A oggi si registra la trasmigrazione di 5.803 enti. Il processo avviato dall’Ufficio regionale si completerà entro il 21 febbraio. Quindi seguirà la fase di verifica dei requisiti necessaria per il consolidamento dell’iscrizione al nuovo registro.

Bando straordinario per il Terzo settore

“Nel corso del secondo semestre del 2021 numerose sono le iniziative realizzate a sostegno degli enti del Terzo settore in ragione del fondamentale impegno profuso in favore della comunità sociale. In collaborazione con Fondazione Cariplo – ha ricordato l’assessore – si è realizzato un bando straordinario. Ovvero un’azione volta a sostenere, attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto, lo svolgimento dell’ordinaria attività di ODV, APS, Fondazioni del Terzo settore e Onlus e la tenuta della capacità organizzativa. Che, in varia misura, è stata pregiudicata dall’emergenza sanitaria in corso”.

Oltre 15 milioni per 868 enti

“Ben 15.607.246 euro destinati – ha ricordato – al finanziamento di 868 enti. Cui si aggiungono ulteriori 60 enti finanziati con 2.000.000 euro messi a disposizione da Fondazione Cariplo”.

Attività progettuale

“L’attività progettuale del Terzo settore – ha aggiunto – è stata invece sostenuta dedicando alle attività già in corso nell’ambito del bando 2020, ulteriori 1.828.354,79 euro”.

Collaborazione con il Ministero

“Infine – ha concluso l’assessore Locatelli – ricordo che il bando attuativo dell’Accordo di programma 2021 con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, in corso di definizione. Una sinergia che consentirà di dedicare 2.552.887 euro agli interventi programmati da APS, ODV, Fondazioni del Terzo settore. Ciò al fine di assicurare, in un contesto di prossimità, un soddisfacimento mirato dei bisogni emergenti locali”.

gus

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

siap convegno lombardia
L'assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità,
leva civicalombardia
Centododici progetti ammessi e finanziati grazie al contributo regionale di 1.919.313 euro al quale si devono aggiungere 213.257 euro di cofinanzi ...
Contrasto disagio minori
Un incremento di un milione di euro alla dotazione finanziaria per il contrasto al disagio dei minori. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta della ...
sprint lombardia insieme 2024
Apre giovedì 30 maggio 2024 il Bando 'Sprint! Lombardia Insieme', la misura varata dalla Giunta regionale su proposta dell'
autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima