Da Regione 2,1 milioni per bando Innovamusei. Galli: valorizzare patrimonio

bando innovamusei
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia, le Camere di Commercio lombarde e Fondazione Cariplo promuovono il bando Innovamusei per favorire i partenariati di imprese che operano nei settori culturali e creativi (ICC) con istituti museali riconosciuti da Regione Lombarda (sistemi museali, raccolte museali, musei ed ecomusei) per realizzare progetti innovativi dell’offerta e della gestione museale.

Assessore Galli: obiettivo innovare patrimonio lombardo

“Il progetto ‘Innovamusei’ entra finalmente nel vivo – ha dichiarato l’assessore all’Autonomia e Cultura della Regione Lombardia Stefano Bruno Galli -. Le imprese culturali e creative lombarde, in partnership con uno o più soggetti museali, potranno partecipare a questo bando finalizzato all’innovazione e alla valorizzazione dello straordinario patrimonio museale lombardo. Presto potremo ammirare i frutti di questa convergenza strategica e virtuosa. Unione che pertanto si tradurrà in un incremento di attrattività dei nostri musei”.

Unioncamere: settore culturale traino per attrattività

“Con questo bando riprende la collaborazione tra Regione Lombardia, Camere di Commercio lombarde e Fondazione Cariplo per sostenere il settore culturale. Vero e proprio traino per attrattività e accoglienza – ha dichiarato il presidente di Unioncamere Lombardia Gian Domenico Auricchio -. Una sinergia di interventi per innovare l’offerta museale lombarda, far ripartire la domanda e in particolare promuovere servizi che favoriscono anche inclusione sociale e sostenibilità ambientale. Lavoriamo quindi insieme per rilanciare la cultura e l’economia”.

Da Regione 2,1 milioni

Regione Lombardia, Direzione generale Autonomia e Cultura, mette a disposizione 2.100.000 euro a fondo perduto finalizzati a consentire agli istituti museali e alle imprese del comparto di dotarsi di nuovi servizi per rendersi competitivi in vista della piena ripresa delle attività.

Chi può partecipare

Le micro piccole e medie imprese (MPMI) lombarde singole o aggregate che operano nei settori culturali e creativi e attivano un partenariato con almeno un istituto museale riconosciuto da Regione Lombardia.

Caratteristiche dell’agevolazione del bando Innovamusei, 75% contributo a fondo perduto

Contributo a fondo perduto del 75% delle spese sostenute dalle imprese, fino a un massimo di 200.000 euro per partenariato. L’investimento minimo per progetto da parte del partenariato è di 50.000 euro. Non è previsto alcun contributo per gli istituti museali.

Domande dal 1° settembre

Le domande possono essere presentate a partire da mercoledì 1° settembre fino al 14 ottobre 2021. Il bando completo di modulistica e le informazioni dettagliate sono pubblicati sul sito di Unioncamere Lombardia www.unioncamerelombardia.it.

Contatti

Per informazioni relative al bando e alla procedura di presentazione delle domande è possibile rivolgersi a cultura.turismo@lom.camcom.it.

mac

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

due bandi di promozione culturale
Due bandi per eventi, manifestazioni e per interventi mirati La Giunta regionale ha stanziato 1,3 milioni di euro per sostenere progetti di promozione culturale in Lombard ...
Via Francigena Unesco
A Firenze firma Protocollo d'intesa per redazione dossier Interessati 13 Comuni tra il Pavese e il Lodigiano A Firenze siglato il Protocollo d'intesa per la redazione del dossier ...
gruppo san donato
Sono 15 i progetti finanziati da Regione con oltre 10 milioni di euro del 'Piano Lombardia' finalizzato alla valorizzazione del patrimonio pubblico delle amministrazioni locali, che rivesta interes ...
Ludovico il Moro
Regione Lombardia celebra Ludovico il Moro, Duca di Milano, a 570 anni dalla nascita. Un personaggio chiave nella ...
Siti Unesco Regione Lombardia
Dal 23 giugno, ogni giovedì - fino al 21 luglio e dopo la pausa estiva, ogni giovedì, dal 1 al 29 settembre - sulle principali piattaforme audio free (Spotify, Apple Podcast, Spreaker, Google Pod ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima