Bando Nuova Impresa 2024: da Regione fondi per creare attività economiche

bando Nuova impresa 2024
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Nell'ultimo triennio la misura ha supportato la nascita di 2.180 imprese lombarde

In Lombardia negli ultimi tre anni sono nate 2.180 nuove attività, tra imprese e lavoratori autonomi, anche grazie al sostegno di un apposito strumento regionale promosso dall’assessorato allo Sviluppo economico. Si tratta della misura ‘Nuova Impresa’, che garantisce contributi per i costi connessi alla creazione di nuove realtà imprenditoriali.

Stanziati 15,4 milioni nei primi 3 anni

Grazie al supporto economico di Regione Lombardia che ha stanziato oltre 15,4 milioni di euro, sono stati attivati investimenti privati per circa 36 milioni di euro.

Nuovi contributi a disposizione per 3,7 milioni

In ragione del successo riscontrato, la Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, ha deciso di rifinanziare anche per il 2024 il bando Nuova Impresa, che aprirà i battenti nei prossimi giorni: saranno a disposizione nuovi contributi per 3.706.765 euro.

Assessore Sviluppo economico: sosteniamo il lavoro

“Regione Lombardia – afferma l’assessore regionale allo Sviluppo economico – sostiene le imprese fin dall’inizio del loro percorso, offrendo uno strumento importante per consolidare la delicata fase di avvio. La nostra è una precisa scelta culturale: supportare le nuove attività, l’autoimprenditorialità e il lavoro autonomo significa dare linfa al sistema economico lombardo e creare le condizioni per favorire l’occupazione, la crescita e l’innovazione. Come Regione continuiamo a dare sostegno concreto alle imprese perché così facendo si sostiene anche il lavoro, essendo le aziende l’unico generatore di lavoro”.

Caratteristiche dell’agevolazione

Il bando Nuova Impresa è finalizzato a sostenere l’avvio di nuove imprese e l’autoimprenditorialità, anche in forma di lavoro autonomo con partita IVA individuale. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile, nel limite massimo di 10.000 euro. I progetti dovranno prevedere un investimento minimo di 3.000 euro.

Numeri del bando suddivisi per province

A seguire il numero delle imprese beneficiarie nel triennio 2021-2023, la somma dei contributi regionali concessi e degli investimenti attivati per ogni singolo territorio provinciale:

  • Bergamo: 298 imprese, 1.991.128 euro di contributi regionali, 4.209.671 euro di investimenti privati attivati.
  • Brescia: 443 imprese, 3.037.351 euro di contributi regionali, 6.418.675 euro di investimenti privati attivati.
  • Como: 106 imprese, 753.241 euro di contributi regionali, 4.463.264 euro di investimenti privati attivati.
  • Cremona: 58 imprese, 355.110 euro di contributi regionali, 735.185 euro di investimenti privati attivati.
  • Lecco: 82 imprese, 602.872 euro di contributi regionali, 1.526.055 euro di investimenti privati attivati.
  • Lodi: 28 imprese, 202.921 euro di contributi regionali, 421.597 euro di investimenti privati attivati.
  • Monza B.: 163 imprese, 1.147.914 euro di contributi regionali, 2.342.671 euro di investimenti privati attivati.
  • Milano: 652 imprese, 4.923.636 euro di contributi regionali, 10.738.312 euro di investimenti privati attivati.
  • Mantova: 72 imprese, 467.548 euro di contributi regionali, 1.001.642 euro di investimenti privati attivati.
  • Pavia: 48 imprese, 354.414 euro di contributi regionali, 749.991 euro di investimenti privati attivati.
  • Sondrio: 83 imprese, 564.269 euro di contributi regionali, 1.177.924 euro di investimenti privati attivati.
  • Varese: 147 imprese, 1.008.387 euro di contributi regionali, 2.193.564 euro di investimenti privati attivati.
  • Totale Lombardia: 2.180 imprese, 15.408.796 euro di contributi regionali, 35.978.556 euro di investimenti privati attivati.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Startcup Lombardia 2024
Al via l’edizione 2024 di Startcup Lombardia, la competizione per startup sostenuta dalla Regione che dal 2016 ha visto nascere 41 imprese con un investimento regionale totale di ...
edilizia Lombardia dati 2023 2024
Nel 2023 in Lombardia il volume d'affari delle imprese edili è aumentato del +8%, archiviando il terzo anno consecutivo di crescita dopo i valori record registrati nel 2022. I dati dell'indagine r ...
occupazione Lombardia
Nel primo trimestre 2024 l'occupazione in Lombardia non solo tiene ma cresce: per l'industria segna un aumento delle assunzioni che portano a un saldo positivo (+0 ...
Lombardia alleanza chimica
La Lombardia guida l'alleanza europea delle regioni leader nell'industria chimica. Oggi a Milano l'assessore regionale allo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima