Bando Sport Outdoor 2021

Rossi: con bando Sport Outdoor 2021 importante sostegno economico per skyfitness e playground

Regione Lombardia, con il bando ‘Sport Outdoor’ 2021, disponibile dal 30 luglio, ha deciso di finanziare con 4,45 milioni di euro la creazione all’aperto di tante nuove strutture per la pratica dello sport e di numerose aree attrezzate per lo skyfitness. L’attività fisica, infatti, è fondamentale per la riconquista del benessere psicofisico post emergenza Covid”. Lo comunica il sottosegretario Antonio Rossi, spiegando come “in Lombardia il 98% dei playground e delle aree per compiere attività all’aperto sono di proprietà o gestione pubblica”.

Contributi utilizzabili anche per riqualificazione strutture danneggiate

Antonio Rossi“Delle 3.415 strutture totali, però – aggiunge il pluricampione olimpico – 228 risultano non usufruibili o parzialmente utilizzabili a causa di danneggiamenti o degrado. La misura approvata potrà essere sfruttata anche per la loro riqualificazione, oltre che per aumentare il numero delle strutture utilizzabili dai lombardi”.

Da assestamento bilancio nuove opportunità

Con il bando, la Giunta regionale stanzia 4.451.588 euro a fondo perduto in conto capitale per la creazione all’aperto di strutture per la pratica dello sport (playground) e di aree attrezzate per lo skyfitness. “Una cifra significativa – aggiunge Rossi – che potrebbe essere ulteriormente incrementata nel caso si registri un numero particolarmente elevato di domande. Questo, grazie all’approvazione di alcuni importanti emendamenti relativi all’impiantistica sportiva, effettuati in occasione dell’ultima sessione di assestamento del bilancio”.

Nuovi modelli per il futuro

La pandemia ha evidenziato l’importanza dello sport come valvola di sfogo dallo stress e dalle preoccupazioni quotidiane. Anche per questo l’attività fisica individuale all’aperto è stata sempre permessa durante il ‘lockdown’. Con il bando ‘Sport Outdoor 2021’ Regione punta ad ampliare l’offerta di strutture e aree adeguate all’esercizio fisico nella natura. Inoltre, ambisce a promuovere nuovi modelli che aiutino la gente a praticare esercizi sia in autonomia sia attraverso le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche presenti sul territorio.

Finanziamenti a fondo perduto

‘Sport Outdoor 2021’ si rivolge agli Enti pubblici con sede in Lombardia, proprietari o gestori delle aree nelle quali è prevista la realizzazione degli interventi. Permetterà di finanziare i lavori sino all’80% dei costi. Le domande potranno essere presentate dal 30 luglio al 30 settembre 2021. Andranno inoltrate esclusivamente ‘online’, all’indirizzo Internet www.bandi.regione.lombardia.it.

Due le linee di credito per il bando Sport Outdoor 2021

Al bando possono partecipare Comuni, Province, Comunità Montane, Città Metropolitana ed Enti Parco con sede, appunto, in Lombardia, proprietari o gestori delle aree dedicate all’attività fisica oggetto del progetto da finanziare. Sono previste due differenti linee di credito, utilizzabili anche per finanziare più progetti: dal basket al corpo libero, dallo skateboard al parkour. Oltre al danaro per sostenere i vari interventi sulle aree e sulle attrezzature, sono previsti contributi per l’integrazione di questi spazi salute con la rete Internet, grazie alla messa a disposizione di wi-fi libero.

dbc

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 2

1