Bando Attract, Regione approva progetto di Canneto sull’ Oglio/MN

Attract
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Mattinzoli: massima attenzione a esigenze del territorio

La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli, ha approvato la delibera che dà il via libera agli accordi di attrattività territoriale previsti all’interno del bando ‘Attract’ proposti dal Comune di Canneto sull’ Oglio (Mantova) per l’attrazione degli investimenti, la valorizzazione dell’offerta territoriale e la promozione delle opportunità di localizzazione.

L’accordo per Canneto sull’ Oglio

L’accordo, in particolare, prevede la promozione per il riutilizzo di ex fabbricati produttivi (dotazioni infrastrutturali, promozione delle opportunità localizzate, attività di marketing, strutture e servizi per la valorizzazione le attività imprenditoriale del territorio). Sono 2 le opportunità insediative di proprietà privata proposte dal Comune di Canneto sull’ Oglio, per un totale di 7.000 metri quadrati disponibili sul territorio per attività logistiche. Il Comune prevede di riqualificare alcune vie comunali in modo da migliorare la viabilità e la sicurezza sulle strade in prossimità delle aree ammesse al programma, in modo da renderle più appetibili per i potenziali investitori italiani e esteri, in particolare prevedendo la riqualifica della pubblica illuminazione con nuove apparecchiature a led. Gli interventi richiederanno un totale di 125.000 euro, di cui 100.000 di contributo a fondo perduto da  parte della Regione Lombardia e i restanti 25.000 a carico del Comune. L’intervento si concluderà entro il 2021.

Imprese competitive

“Regione Lombardia – ha spiegato Mattinzoli – è da sempre attenta alle esigenze dei territori per la crescita economica e sociale della comunità. Questo progetto nasce proprio per rendere attrattiva tutta la regione, perché solo così potremo avere imprese competitive. L’ attrattività passa attraverso alcune ‘parole chiave’, quali la semplificazione, la realizzazione di opere viarie necessarie, la trasparenza. Tutti obiettivi che la nostra istituzione ha ben chiari”.

 

Alessandro Mattinzoli
L’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Alessandro Mattinzoli

Il programma ‘Attract’

Il programma ‘Attract‘ , Accordi per l’attrattività, mira al raggiungimento di diversi obiettivi strategici, tra i quali la valorizzazione del  territorio attraverso l’offerta localizzata, la promozione delle opportunità di localizzazione e di investimento produttivo in Lombardia e la creazione di percorsi di aggregazione dei principali stakeholder del territorio, sviluppando un servizio di assistenza qualificata per gli investitori e consolidando il sistema di relazioni, al fine di armonizzare l’intervento dei protagonisti a livello locale.

ram

 

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

commercio estero lombardia 2022
Il commercio estero cresce, nel 2022, in Lombardia. La regione incrementa ancora il valore delle sue esportazioni: nel primo trimestre 2022 cresce del +4,9% (congiunturale) e tocca i 38,4 miliardi ...
col bando di regione finanziate le imprese storiche lombarde
Finanziate 448 attività grazie al bando regionale Regione Lombardia ha destinato 7,6 milioni di ...
Lombardia: bene servizi e commercio, anche se è in arrivo un rallentamento, assessore Sviluppo Economico: alleggerire il cuneo fiscale
Lombardia: bene servizi e commercio. I risultati dell'indagine di Unioncamere Lombardia sull'andamento del primo trimestre 2022 registrano v ...
In Lombardia investimenti esteri
Investimenti esteri in Lombardia per 5 miliardi. La nostra Regione si conferma la più attrattiva d'Italia e tra le principali in Europa. Se si considerano gli ultimi cinque anni (2018-2022, aggio ...
La produzione industriale lombarda tiene, 2022 iniziato con il piede giusto. Assessori ora servono interventi di istituzioni sovraregionali
La produzione industriale lombarda tiene. Il 2022 è iniziato con il piede giusto, nonostante la difficile congiuntura a livello internazionale. I risultati in crescita sono sostenuti dal forte por ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima