Caravaggio/Bg, da Regione ok Accordo di programma nuova caserma Carabinieri

14 Settembre 2020
Paola Stringa
Caravaggio caserma Carabinieri
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione Lombardia, con una delibera approvata nella seduta di Giunta odierna, ha ufficializzato l’adesione alla proposta di Accordo di programma per la realizzazione della nuova caserma dei Carabinieri di Caravaggio (Bergamo).

Caravaggio Caserma CarabinieriCaserma Carabinieri Caravaggio

Il costo complessivo dell’intervento è di circa di 1.800.000 euro, coperto per 1.500.000 euro con risorse regionali e per 300.000 euro attraverso risorse comunali. Oltre al terreno su cui sorgerà la caserma dei Carabinieri, il Comune di Caravaggio (soggetto promotore) metterà a disposizione 150.000 euro, mentre 30.000 euro ciascuno gli altri 5 Comuni aderenti all’Accordo: Arzago d’Adda, Calvenzano, Fornovo San Giovanni, Misano Gera d’Adda e Mozzanica.

Assessore Enti locali: segnale forte attenzione

“La realizzazione della nuova sede dei Carabinieri di Caravaggio – spiega l’assessore a Enti locali e Programmazione negoziata – rappresenta un segnale di forte attenzione verso la qualità della vita e la sicurezza pubblica dei cittadini di questo territorio. L’obiettivo ha visto una grande unità di intenti tra tutte le Amministrazioni coinvolte nell’Accordo”.

“Regione Lombardia – continua – investendo risorse importanti attraverso lo strumento della Programmazione negoziata, concorre al rilancio del territorio e al contrasto alla criminalità. Inoltre offre, a chi quotidianamente lavora per garantire la sicurezza dei cittadini, una sede più adeguata”.

Assessore alle Infrastrutture: accordo virtuoso

“Il cospicuo stanziamento messo in campo – dichiara l’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – segnala in modo concreto, una volta di più, il lavoro di Regione Lombardia a favore dei Comuni della Pianura bergamasca. La buona collaborazione istituzionale porta, come in questo caso, a ottenere risultati importanti a beneficio dei cittadini. È senza dubbio un accordo virtuoso. Del resto, è fondamentale assicurare ai Carabinieri, e alle Forze dell’ordine in generale, strutture funzionali. Devono cioè  rendere più agevole il lavoro di chi, con grande dedizione e senso del dovere, si impegna ogni giorno per tutelare la nostra sicurezza. Regione non fa mancare il proprio apporto tangibile”.

Assessore Sicurezza: presidio fondamentale per il territorio

“Si tratta di un presidio fondamentale per il territorio – ha sottolineato l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale – e Regione Lombardia ha da tempo stanziato somme specifiche per la riqualificazione e costruzione di nuove caserme. La lotta alla criminalità comune ed organizzata passa necessariamente da numerose azioni concrete e tra queste anche i nuovi e più moderni ed efficienti presidi. Strutture alla cui realizzazione contribuisce Regione Lombardia”.

str

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bellinzago lombardo
Sopralluogo del presidente della Regione Lombardia e degli assessori alla Protezione civile e al Territorio a Bellinzago lombardo e Gessate, due dei comuni più colpiti dal ...
autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
lombardia giovani smart
Apre il 16 maggio 2024  'La Lombardia è dei Giovani 2024' e 'Giovani Smart', i due bandi messi in campo da Regione Lomb ...
impianti di risalita
Sono 3,18 i milioni messi a disposizione dalla Giunta della Regione Lombardia per gli impianti di risalita e le
Lombardia forti precipitazioni
"Dalla serata del 14 maggio, il settore occidentale della Lombardia è interessato da precipitazioni moderate, localmente forti, anche a carattere di rovescio e temporale. Attualmente il
Lombardi nel mondo legge
Lombardi nel mondo, una legge per supportare chi è già all'estero e coloro che intendono fare ritorno in Lombardia. Riconoscendo il valore delle loro esperienze e promuovendo la circolazione dei ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima