Con la ‘Carta del turista’ la Lombardia valorizza i percorsi esperienziali

carta del turista regione lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Lo strumento coniuga innovazione e preferenze dei turisti

Valorizzare i percorsi di turismo esperienziale su tutto il territorio regionale. Questo l’obiettivo della delibera approvata dalla Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore a Turismo, Marketing territoriale e Moda, che avvia il percorso per l’adozione della ‘Carta del turista’ in Regione Lombardia.

La ‘Carta del turista’

La ‘Carta del turista’ rappresenta lo strumento che permette di coniugare al meglio l’innovatività e la semplicità delle soluzioni digitali con la possibilità di intercettare le preferenze dei viaggiatori sempre più orientate verso percorsi di turismo esperienziale. Sarà inoltre uno dei punti di forza della nuova strategia regionale di valorizzazione dei turismi di Lombardia. La stessa prevede di orientare le politiche di promozione in questo settore verso strumenti digitali che favoriscano l’interazione con l’utente.

Assessore al Turismo: strumento apprezzato dai viaggiatori

“Da uno studio realizzato nei mesi scorsi – spiega l’assessore regionale – è emerso che la ‘Carta del turista’ è un prodotto molto apprezzato e utilizzato dai visitatori. Inoltre, a livello di singole destinazioni, è uno strumento già ampiamente diffuso a livello internazionale e nazionale, anche perché facilita la conoscenza, la diffusione e l’utilizzo delle offerte e delle esperienze turistiche”.

Requisiti

L’assessore regionale ha parlato dei requisiti definiti per la carta del turista. E sono: la progressiva copertura di tutto il territorio regionale, includendo anche le destinazioni meno conosciute. La promozione di pacchetti esperienziali che valorizzino gli attrattori turistici regionali.  La valorizzazione di tutte le eccellenze del territorio regionale riconducibili al progetto di marketing territoriale ‘Lombardia Style‘, quali, a esempio, produzioni enogastronomiche tipiche. Inoltre produzioni artigianali e manifatturiere tradizionali ed artistiche. Ed anche luoghi di cultura, laboratori di creatività e produzione di moda e design.

Al via bando per individuare partner del progetto

“Siamo pronti – prosegue l’assessore – a lanciare il bando per l’individuazione dei soggetti partner di Regione Lombardia per la realizzazione della ‘Carta del turista’. I progetti non dovranno prevedere oneri a carico di Regione Lombardia, né vincoli di esclusività. Regione Lombardia metterà a disposizione di tutti i soggetti ritenuti idonei, la possibilità di aderire al progetto ‘Lombardia Style’ e di utilizzare il marchio regionale”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

milano turismo numeri valore
“Oggi la sfida è trattenere in Lombardia il turista internazionale che arriva e sosta a Milano, proponendogli un’offerta turistica accattivante all’interno del nostro territorio”.  Così ...
cremona turismo crescita
L’analisi dei primi dati sui flussi turistici in provincia di Cremona da gennaio ad aprile 2024 evidenzia presenze superiori del 14% rispetto al 2023, con arrivi pari al +2,50%. È quanto ...
fiera laveno mombello
Cresce il turismo a Varese, soprattutto internazionale, in una territorio che garantisce un’offerta turistica ampia e differenziata.  Se ne è parlato oggi in momento di confronto con gli operat ...
tavolo regionale moda
Moda, turismo, eccellenze lombarde, innovazione di prodotto e sostenibilità. Di questo e di molto altro si è parlato a Milano al primo 'Tavolo regionale Moda', alla presenza dell'assessore a Turi ...
Turismo Pavese
I flussi del turismo pavese in costante crescita confermano il potenziale d'attrattività del territorio. Alla Camera di Commercio l’assessore al Turismo, ...
cicloturismo temù brescia
Nell'estate 2023 Temù,  (Brescia) , è stato il Comune italiano più attrattivo per il

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima