Colico/LC, Sertori: ok a nuova caserma Carabinieri, da Regione 2,1 milioni 

caserma carabinieri colico
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore De Corato: presìdio di riferimento per i cittadini

Sottosegretario Rossi: confermiamo attenzione a territorio

La Giunta regionale ha approvato lunedì 19 luglio l’Accordo locale semplificato fra Regione Lombardia, Comune di Colico e Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val D’Esino e Riviera per la realizzazione della nuova Caserma dei Carabinieri a Colico (Lecco), situata all’incrocio tra via al Boscone e via la Madoneta.

Progetto e costo dell’opera

Il progetto prevede la realizzazione della nuova sede per l’Arma dei Carabinieri, con due livelli fuori terra, dotata di quattro appartamenti e tre alloggi per i militari. Nonché della zona logistica e operativa. Il costo complessivo dell’intervento è pari a 3.000.000 euro. La cui copertura finanziaria è garantita da Regione Lombardia per 2.100.000 euro, dal Comune di Colico per 750.000 euro e dalla Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val D’Esino e Riviera per 150.000 euro.

Rilancio territorio passa anche da programmazione negoziata

caserma carabinieri colico

“L’obiettivo dell’Als (Accordo locale semplificato) – spiega l’assessore con delega a Enti locali e Programmazione negoziata, Massimo Sertori – è quello di costruire una nuova caserma dei Carabinieri in sostituzione dell’attuale sede. Che non è più adeguata allo svolgimento delle funzioni. La struttura sarà al servizio di cinque Comuni. Per una superficie di oltre 130 km quadrati e una popolazione superiore agli 11.500 abitanti. E sarà incrementata notevolmente con l’affluenza dei turisti nel periodo estivo”.

Opera strategica

“Consegneremo ai cittadini – continua Sertori – un’opera strategica volta ad assicurare i più elevati livelli di tutela mediante un presìdio strategico e attivo. Nonchè la realizzazione di iniziative in materia di sicurezza urbana, lo sviluppo di sinergie operative con le forze dell’ordine, l’attuazione di interventi regionali per la prevenzione e il contrasto alla criminalità. Oltre alla promozione dell’educazione alla legalità”. “Il rilancio del territorio regionale – conclude Sertori – passa anche attraverso gli strumenti di programmazione negoziata”.

Assessore De Corato: presìdio di riferimento per la sicurezza

caserma carabinieri colico

“La caserma dei Carabinieri di Colico per la cui realizzazione Regione interviene finanziariamente – sottolinea l’assessore a Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione, Riccardo De Corato – rappresenta un intervento volto a garantire nel concreto la sicurezza dei cittadini e del territorio in un presidio di riferimento”.

Sottosegretario Rossi: opera attesa dai cittadini

caserma carabinieri colico

Soddisfatto anche Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi: “Regione Lombardia non perde di vista le esigenze del territorio. Con lo stanziamento di oltre 2 milioni di euro a fondo perduto partecipa alla realizzazione della nuova caserma. I cittadini attendevano da tempo il via libera al progetto che coinvolge un territorio vasto. La nuova caserma grazie alla sottoscrizione dell’Accordo locale semplificato rende infatti possibile l’unione di più enti territoriali nella volontà di costruire un’importante struttura. Quella che diventerà quindi un punto di riferimento per i Comuni nel Lecchese. La nuova caserma migliorerà, infatti, la qualità dei servizi resi ai cittadini. Nonchè il lavoro quotidiano delle forze dell’ordine per una città più sicura che risponde alle necessità di una società in continuo mutamento”.

I prossimi passi

L’Accordo locale semplificato verrà sottoscritto entro il 30 settembre dai soggetti coinvolti, pertanto Regione Lombardia, Comune di Colico e Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val D’Esino e Riviera.

gus

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

mostra iconic women
Aperta fino al 26 aprile a Palazzo Lombardia, la mostra 'Iconic Women' dell'artista Dom ...
lecco geoscienze festival
Far conoscere al grande pubblico le scienze della terra attraverso una serie di appuntamenti, di taglio divulgativo, che vedono come protagonisti studiosi ed esperti del settore. ...
abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
ultra trail lake como
È stata presentata in Regione Lombardia la Ultra Trail Lake Como (Utlac), la corsa in montagna lungo tutto il lago di Como destinata ...
Giuliano Luciano Redaelli recordman Belvedere
È il recordman delle visite al Belvedere del 39° piano di Palazzo Lomb ...
olimpiadi 2026 valtellina opere
"I Giochi sono lo spettacolo più seguito in assoluto, miliardi di contatti tra televisione e digitale. Moltissime persone avranno la possibilità, nelle Olimpiadi del 2026, di conoscere i nostri t ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima