Ente Nazionale Sordi, Locatelli e Bolognini a ‘Comunicare senza Barriere’

comunicare senza barriere
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Regione sostiene azioni e strumenti per una piena inclusione

Gli assessori regionali Alessandra Locatelli (Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità) e Stefano Bolognini (Comunicazione, Giovani e Sviluppo Città Metropolitana) hanno partecipato, lunedì 21 giugno, presso la sede regionale dell’Ente Nazionale Sordi (ENS), all’inaugurazione del servizio ‘Comunicare senza Barriere’, azioni e strumenti per una piena inclusione delle persone sorde e ipoacusiche”.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Regione Lombardia per la diffusione di servizi di interpretariato in lingua dei segni italiana (LIS) e video interpretariato a distanza.

 

Locatelli: garantiamo diritto alla comunicazione

comunicare senza barriere

“L’accessibilità universale, così come descritta dalla Convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità – ha sottolineato l’assessore Locatelli – riconosce il diritto alla comunicazione tra quelli fondamentali per garantire una completa autonomia e una reale integrazione a tutti i cittadini”.

 

Segnale importante

“L’attivazione di questo progetto, che offre un servizio di interpretariato a distanza e in presenza, è – ha aggiunto Locatelli – un segnale importante. Nonchè un aiuto concreto per l’inclusione e l’integrazione sociale delle persone sorde, sordocieche o con disabilità uditiva, con deficit di comunicazione o di linguaggio. Si tratta quindi di un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione di una piena inclusione. E che avviene a pochi mesi dal riconoscimento nel nostro Paese della Lingua dei Segni italiana come lingua ufficiale”.

 

Bolognini: avanti con il percorso di inclusione

comunicare senza barriere

“Questo progetto – ha commentato l’assessore Bolognini – ha un significato davvero importante. Un ulteriore importante passo avanti in un percorso di collaborazione che Regione Lombardia ha intrapreso da tempo con l’Ente Nazionale Sordi. Inclusione e integrazione sociale sono due punti fermi delle nostre politiche, comunicare senza barriere è un diritto da affermare sempre e comunque. Per questo, anche in Lombardia, per quanto di nostra competenza, ci impegneremo concretamente per dare sempre più forza all’affermazione della lingua dei segni”.

gus

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

protocollo sicurezza pavia
Più sicurezza per chi lavora in ambito socio-sanitario in provincia di Pavia. E’ l’obiettivo del protocollo operativo ‘per la prevenzione e il contrasto degli episodi di aggressione e violen ...
associazione pazienti
“Le associazioni dei pazienti saranno sempre più coinvolte e ascoltate sui tavoli istituzionali regionali per diventare così da portavoce di bisogni a soggetti attivi. L’evento di oggi è la ...
Case Aler donne vittime violenza
Sono 64 i primi alloggi che saranno messi a disposizione delle donne vittime di violenza in Lombardia, sulla base del progetto sperimentale promosso dalla
siap convegno lombardia
L'assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità,
leva civicalombardia
Centododici progetti ammessi e finanziati grazie al contributo regionale di 1.919.313 euro al quale si devono aggiungere 213.257 euro di cofinanzi ...
Contrasto disagio minori
Un incremento di un milione di euro alla dotazione finanziaria per il contrasto al disagio dei minori. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta della ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima