Controlli antidroga a San Donato Milanese, De Corato: bene lavoro questore

operazione antidroga cinisello
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’assessore: grande soddisfazione per i provvedimenti emessi

Sui controlli antidroga effettuati nel Comune di  San Donato Milanese (Milano),  si è favorevolmente espresso Riccardo De Corato. L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha infatti ringraziato il questore di Milano, Giuseppe Petronzi.  I provvedimenti sono stati emessi in particolare nei confronti di vari tossicodipendenti che frequentavano la locale stazione ferroviaria per acquistare e assumere droga.

De Corato: risultati controlli antidroga ottima notizia

“Una notizia – ha sottolineato l’assessore  De Corato – che vorremmo sentire sempre più spesso. Ringrazio il Questore di Milano e i suoi uomini per l’ottimo lavoro svolto”.

Controlli antidroga San DonatoControlli antidroga San Donato Milanese: firmati 40 Fogli di via

“Esprimo inoltre particolare soddisfazione – ha aggiunto – per il foglio di via per 40 persone.  Tutte  tra l’ altro avevano precedenti penali o di polizia per reati contro il patrimonio e stupefacenti. Per altro sono state tutte  identificate mentre assumevano droga all’interno della stazione di San Donato Milanese”.

De Corato: avanti di questo passo

“Come ripeto da tempo il capoluogo lombardo è ormai diventato il crocevia dello spaccio. Spero che questo sia solo l’inizio. Nessuno sconto – ha concluso l’assessore Riccardo De Corato – per i pusher a cominciare dall’area di Rogoredo”.

mac/ram

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

premio nicolò savarino
"Il prossimo 12 gennaio consegnerò il primo 'Premio in memoria di Nicolò Savarino' di Regione Lombardia". Lo annuncia l'assessor ...
regione associazione combattentistiche
Regione Lombardia ha destinato 150.000 euro alle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale ...
violenza donne lombardia
In Lombardia, lo scorso anno, le richieste ai centri anti violenza sono aumentate di oltre il 13%. A chiedere aiuto sono soprattutto giovani donne, madri nella metà dei casi, che hanno subito malt ...
benemerenze
Impegno, coraggio e grandi capacità professionali hanno caratterizzato la nuova edizione della '
spaccio boschi
"Ringrazio la Polizia di Stato per aver sgominato un sodalizio composto da criminali che gestivano lo spaccio di droga nei boschi di Milano e dell'hinterland". È il commento di
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima