Cop28 Dubai, ‘Lombardia e ambiente’ al centro del confronto internazionale

Cop28 Dubai Lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

All'evento rappresentanti di Scozia, Brasile (San Paolo), Messico (Yucatan), Germania (Baden WüRttemberg) e Sudafrica (Kwazulu-Natal)

Definire l’importanza del ruolo dei governi regionali e delle città nel processo di transizione ecologica e nel contrasto ai cambiamenti climatici. Con questo obiettivo al Padiglione Italia della Cop28 di Dubai sì è tenuto il meeting organizzato dalla Regione Lombardia e Fondazione Lombardia per l’ambiente.

Regione e Fla: calibrare politiche ambientali a esigenze economiche e sociali

Presenti, fra gli altri, rappresentanti di vari Paesi come Scozia, Brasile (San Paolo), Messico (Yucatan), Germania (Baden Württemberg) e Sudafrica (KwaZulu-Natal), oltre al viceministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica del Governo italiano, Vannia Gava, e all’assessore alla Difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile della Regione Friuli-Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro.

Assessore Maione: ottime relazioni internazionali anche sulle politiche ambientali

“Anche sulle politiche ambientali – ha spiegato l’assessore all’Ambiente e Clima Giorgio Maione – la Lombardia ha relazioni internazionali di alto livello che consentono un confronto costante per calibrare gli interventi sul territorio”.

“Il Consiglio europeo – ha proseguito Maione – ha stabilito la centralità dei governi locali per accelerare il processo di transizione, grazie alla loro capacità di adattare gli obiettivi globali ai propri territori e ai contesti economici e sociali. Giusto due giorni fa si è svolto il primo Climate Action Summit per i governi subnazionali e la Regione Lombardia ha rafforzato i propri legami internazionali nell’ambito delle coalizioni di cui fa parte, Regions4 e Under2 coalition“.

Ottimizzato per il web da:
Andrea Filisetti

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

qualità aria misure
In conseguenza ai valori di PM10 registrati nella giornata di ieri - domenica 18 febbraio - e delle previsioni meteorologiche per i prossimi giorni, da domani, 20 febbraio 2024, si attivano le misu ...
prodotti locali
"Il primo atto di tutela ambientale è il consumo di prodotti locali. Questo consente di abbattere le emissioni che derivano dai trasporti, di ridurre il consumo energetico, imballaggi e trattament ...
Aria Milano
Qualità dell'aria a Milano, Palazzo Lombardia risponde al Comune. "La Regione Lombardia ha già un tavolo istituzionale a cui partecipano i Comuni per ...
grandate discarica abusiva
Sequestrata una discarica abusiva a Grandate. Il Comando Provinciale di Como della Guardia di finanza ha individuato e sequestrato un'area di circa 17.000 metri quadri sottoposta a ...
sostenibilità regione lombardia
Sostenibilità è una delle parole chiave che caratterizzano la nuova legislatura della Regione Lombardia. ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima