Coronavirus, Gallera: medici Venezuela sono professionisti che operano fuori dal loro Paese e già presenti in Italia

coronavirus medici venezuela
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“I medici del Venezuela che affiancheranno i nostri professionisti negli ospedali durante l’emergenza coronavirus non sono legati all’attuale regime, con il quale non è in corso alcuna trattativa. Si tratta, invece, di operatori sanitari, esuli e autonomi, che fanno capo all’associazione ‘Venezuela, la piccola Venezia onlus’ da tempo attiva nel nostro Paese, che per motivi burocratici, in questo momento, non possono esercitare la professione e che si mettono
disposizione del sistema lombardo per rafforzare gli organici delle nostre strutture”. Lo precisa l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, a seguito delle dichiarazioni rese nel corso della conferenza stampa odierna sul tema Covid-19.

dvd

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

progetto parchi incontro prefetti
"Urgente intensificare i piani di contrasto allo spaccio. Nel 2022 altri 5 milioni per videosorveglianza aree verdi" La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia,
task force liste attesa
Costituita in Lombardia una task force finalizzata a ridurre tempi e liste d'attesa e verificare la corretta gestione delle prestazioni in ambito ospedaliero e territoriale. L'obiettivo è di migli ...
melograni buzzi
'I melograni al Buzzi', opera d'arte per colorare l'ospedale dei bambini Continua l'operazione 'Quartiere dei bambini', cominciata con la nascita del 'Nuovo e Gran ...
terza dose over 40, al via le prenotazioni
"La crescita dell'incidenza dei contagi Covid ha avuto un rimbalzo negli ultimi die ...
lombardia percorsi diagnostico terapeutici assistenziali
Il paziente al centro di un processo decisionale informato e condiviso con i professionisti sanitari che lo hanno in cura. È quanto prevede il 'Modello lombardo per la strutturazione operativa dei ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima