Disabilità e disturbi apprendimento, 4 milioni per gli ausili tecnologici

disabili acquisto ausili
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Locatelli: misura risponde alle esigenze dei cittadini

Con uno stanziamento di 4 milioni di euro la Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli, ha approvato il rifinanziamento della misura che prevede interventi a favore di giovani e adulti disabili o con disturbi specifici dell’apprendimento (Dsa), per l’acquisto di ausili o strumenti tecnologicamente avanzati.

Migliorare l’autonomia della persona

“La misura – spiega l’assessore – risponde all’esigenza di dotare cittadini e famiglie lombarde di ausili e strumenti tecnologici. Tutti necessari per migliorare l’autonomia della persona, le sue potenzialità in termini di integrazione sociale e lavorativa, migliorando quindi la qualità di vita. Abbiamo ritenuto doveroso rifinanziare la misura alla luce delle richieste provenienti dai territori. Anche in considerazione dell’emergenza Covid e del conseguente incremento delle necessità delle famiglie”.

Tecnologia ha ruolo fondamentale

“La tecnologia – evidenzia l’assessore – è uno strumento fondamentale per permettere alle persone con disturbi specifici dell’apprendimento o con disabilità di portare avanti il processo di acquisizione didattica. Per questo Regione Lombardia contribuisce con aiuti concreti all’acquisto di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati. Le risorse ai disabili per l’acquisto degli ausili saranno ripartite sulle 8 Ats sulla base della popolazione residente, come da ultimo censimento Istat”.

gus

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sprint lombardia insieme
'Sprint! Lombardia insieme'. Questo il nome della misura varata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità
Giocattolo sospeso Caritas Ambrosiana
Saranno distribuiti negli empori e botteghe Caritas Ambrosiana della provincia di Milano i
bullismo giada
"Bisogna dire forte 'no' a ogni forma di discriminazione, violenza o aggressione dentro e fuori dalle aule scolastiche". Lo ha ribadito l'assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Di ...
bullisimo Lombardia
Il 7 febbraio è la Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo e la Lombardia è attenta al tema. Un appuntamento per riflettere su un fenomeno contr ...
Nuovi parchi inclusivi
Cresce il numero dei parchi gioco inclusivi in Lombardia. L'assessorato regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità mette a disposizione ulteriori risorse per fin ...
realtà sociali Bergamsca
Giornata di visite nella Bergamasca per l'assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima