Vaccinazioni anti-Covid, dal 4/10 dose booster per 710.000 lombardi over 80

dosi booster
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Possibile prenotarla da domenica 3 ottobre

Partiranno domenica 3 ottobre le prenotazioni per la terza dose ‘booster’ rivolta ai circa 710.000 cittadini lombardi over 80 (compresi i nati nel 1941) che hanno già completato il ciclo vaccinale primario. Per prenotare un appuntamento è necessario accedere alla piattaforma e cliccare sul pulsante ‘Terza dose – Cittadini con età maggiore di 80 anni’. Per procedere con la prenotazione dovranno essere trascorsi almeno sei mesi dalla seconda dose.

Le somministrazioni cominceranno lunedì 4 ottobre nei 55 Centri vaccinali distribuiti su tutto il territorio lombardo. Sempre entro il mese di ottobre partiranno anche le somministrazioni nei presidi residenziali per anziani e nelle farmacie.

Continua dose addizionale a trapiantati e immunocompromessi

Continuano, intanto, le somministrazioni di dose addizionale di vaccino anti-Covid per i soggetti con le patologie indicate dal ministero della Salute vale a dire trapiantati e immunocompromessi.
Sul sito di Regione Lombardia sono riportate le aree di patologia (che possono essere verificate anche con il proprio medico/pediatra o specialista) che prevedono la somministrazione della dose addizionale.
Queste persone possono prenotare in autonomia accedendo alla piattaforma e cliccando sul pulsante ‘Terza dose – Cittadini trapiantati e immunocompromessi‘.

Dose addizionale e dose ‘booster’

Secondo le indicazioni ministeriali, la terza dose di vaccino è prevista in due casi:

– come dose addizionale, per garantire un livello adeguato di risposta immunitaria nelle persone che, per patologia o per terapia, potrebbero avere una minor risposta immunitaria alle prime due dosi di vaccino. La somministrazione della dose addizionale in favore di questa categoria di soggetti è partita il 20 settembre.

– come dose di richiamo o ‘booster’ con l’obiettivo di mantenere nel tempo un adeguato livello di risposta immunitaria. Questa è destinata alle persone a maggior rischio di sviluppare malattia grave per condizioni di fragilità, come i grandi anziani. Richiami al via dal 4 ottobre per i cittadini di età maggiore di 80 anni.

ama

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

oncologia pavia
Nuovo volto e nuovi spazi per il  reparto di Oncologia della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia Grazie ad un con ...
Lombardia tamponi passeggeri Cina
D’intesa con il ministero della Salute, in Lombardia i tamponi anti Covid su tutti i passeggeri provenienti dalla Cina proseguiranno fino al 28 febbraio. Assessore: in Lombardia tamponi a ...
Endometriosi
Dall'endometriosi, patologia che colpisce circa 5/10 donne ogni 100 in età fertile (in Lombardia ne soffrono dunque 100/150.000 donne), si può guarire. E questo è ancora più facile se ci si riv ...
coronavirus casi Lombardia
In linea con quanto stabilito e reso noto dal ministero della Salute comunichiamo i dati relativi alla situazione Covid in Lombardia alla data del 26 gennaio 2023. Ricoverati in terapia inte ...
endometriosi lombardia
Nuovi passi avanti verso la creazione della Rete lombarda dei Centri per l'informazione, l'educazione, la diagnosi precoce, l'inquadramento e il trattamento dell'endometriosi in Lombardia. ...
liste attesa ridotte lombardia
Aumentano le prestazioni ambulatoriali che godranno di slot aggiuntivi così da recuperare i rallentamenti e l'allungamento dei tempi d'attesa dovuti al Covid. Lo prevede una delibera proposta dall ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima