Dote Scuola Lombardia 2022, già disponibili 200 euro per 145.000 studenti

Dote scuola 2022
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il Presidente della Regione: stanziate più risorse di quelle statali

Il Governatore: non vogliamo lasciare indietro nessuno

Sono stati 145.000 gli studenti lombardi ad avere ricevuto i 200 euro della Dote Scuola – Materiale Didattico di Regione Lombardia. Risorse che potranno spendere per l’acquisto di materiale didattico negli esercizi convenzionati, fino al 31 gennaio 2023, tramite la tessera sanitaria su cui sono stati accreditati. I beneficiari sono 42.143 in più rispetto allo scorso anno.
“Non abbiamo voluto lasciare indietro nessuno” ha affermato il presidente di Regione Lombardia.
“I fondi assegnati dal Ministero dell’Istruzione, per il secondo anno consecutivo – ha proseguito – non riuscivano a coprire neppure il 50 per cento degli aventi diritto. Da qui la decisione di soddisfare tutte le domande con uno stanziamento di oltre 15 milioni di euro sulla nostra misura ‘Dote Scuola 2022‘ per il sostegno al diritto allo studio. Una cifra più alta di quella messa dallo Stato: poco più di 14 milioni di euro”.
I fondi assegnati sono parte di una delle quattro componenti di Dote Scuola, la politica identitaria di Regione Lombardia a sostegno del diritto allo studio degli studenti e del sistema di istruzione e formazione lombardi. In dettaglio, le componenti sono: Materiale didattico e borse di studio statali, Merito, Buono scuola per la parità scolastica, Sostegno disabili.

I nostri giovani sono i pilastri del futuro della Lombardia

“Da tempo ripetiamo – ha detto ancora il Governatore – che l’istruzione e la preparazione dei nostri giovani, soprattutto per chi sceglie indirizzi di studio che avvicinano il mondo della scuola a quello del lavoro, sono una nostra priorità. Siamo convinti che il futuro della Lombardia abbia tra i suoi pilastri ragazze e ragazzi preparati, pronti a mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti a scuola e a consolidare le nostre eccellenze”.

Dote Scuola un sostegno concreto per gli studenti lombardi

“La nostra Dote Scuola – ha sottolineato l’assessore all’Istruzione di Regione Lombardia – misura che da tanti anni si è rivelata efficace e gradita alle famiglie, si pone come obiettivo di agevolare gli studenti lombardi. Permette infatti di sostenerli e aiutarli concretamente per consentire loro di seguire con la necessaria tranquillità i percorsi didattici che hanno scelto. Il mondo del lavoro sta cambiando: il progresso tecnologico inevitabilmente cancellerà tanti mestieri. Nasceranno nuove professioni, che saranno accessibili solo a chi ha un grado di istruzione più alto. Investire nell’Istruzione e nel diritto allo studio significa quindi investire nel futuro”.
Ottimizzato per il web da:
Andrea Filisetti

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

aggressione giornalista carcere opera
Gesto grave e inqualificabile, ulteriore alert per situazione preoccupante "Un gesto grave, preoccupante e inqualificabile". Così il
progetti emblematici bergamo
Sono sei i Progetti Emblematici 2022 selezionati da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia per la provincia di Bergamo, iniziative di altissimo valore sociale a cui sono destinati ...
Giorno Memoria varese
Il presidente della Regione Lombardia prendendo parte a Varese, a Palazzo Estense ...
sala giunta lombardia roberto maroni
"Instancabile uomo politico e delle istituzioni, sensibile artista, Presidente di Regione Lombardia dal 20 ...
Sono 31 gli agenti della Polizia locale destinatari di onorificenze, in occasione di San Sebastiano, giorno in cui si celebra la festa della Polizia locale, dal presidente di Regione Lombardia e da ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima