Economia circolare. 1.231.000 euro per progetti non finanziati

economia circolare
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Mattinzoli: grandi opportunità offerte alle imprese

Cattaneo: dare nuovo impulso a produzioni green

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli, di concerto con l’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha approvato un incremento di 1.231.150 di euro del ‘Bando per l’Innovazione delle Filiere di Economia circolare in
Lombardia – Fase 3’, attuato da Unioncamere Lombardia, approvato nel dicembre scorso.
Oltre a queste risorse, stanziati anche altri 72.000 euro sufficienti per finanziare parte delle spese correnti.

Mattinzoli: finanziare tutti i progetti

“Le opportunità che questa misura offre sono tantissime. Sia per Regione Lombardia – osserva Alessandro Mattinzoli, assessore allo Sviluppo economico – che per il mondo delle imprese, è chiarissimo quello che questa misura rappresenta”.

“Da parte nostra – ribadisce – c’è la ferma volontà di finanziare tutti quelli con i requisiti e di scorrere così la graduatoria”.

Integrale copertura spese in conto capitale

L’incremento è funzionale a integrale copertura delle spese in conto capitale per i progetti ammessi, ma non finanziati e sempre per i progetti ammessi, ma solo parzialmente finanziati.

Filiere lombarde

Il bando è finalizzato a promuovere e riqualificare le filiere lombarde, la loro innovazione e il riposizionamento competitivo di interi comparti rispetto ai mercati in ottica di economia circolare ed è rivolto alle Micro Piccole e Medie Imprese aventi sede operativa in Lombardia al momento dell’erogazione, in forma singola o in aggregazione composta da almeno 3 imprese rappresentanti la filiera produttiva.

Cattaneo: via obbligata

“Il percorso verso l’economia circolare – sottolinea Raffele Cattaneo, assessore all’Ambiente e Clima – è ormai una via obbligata per i territori e per le imprese ed è il fattore di sviluppo decisivo dei prossimi decenni”.

“Con il rifinanziamento di questa misura – continua – vogliamo proseguire nel sostegno alle imprese che adottano sistemi di produzione che individuano soluzioni alternative e concrete in tema di sostenibilità, come il riuso dei materiali, e vogliamo dare impulso alle produzioni green. C’è un grande percorso da fare che ha bisogno sia della creatività delle imprese sia del sostegno delle istituzioni. Nell’economia circolare la Lombardia vuole essere in prima linea”.

I progetti

I progetti ammissibili riguardano i seguenti ambiti: l’ innovazione di prodotto e processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse, riuso dei materiali e utilizzo di materiali riciclati; la progettazione e sperimentazione di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento della filiera produttiva; la sperimentazione e applicazione di strumenti per l’incremento della durata di vita dei prodotti ed Eco-design; e l’implementazione di strumenti e metodologie per l’uso razionale delle risorse naturali.

Agevolazione

L’agevolazione viene concessa in regime ‘de minimis’ e consiste in un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese sostenute, fino ad un massimo concedibile di 80.000 euro, per un investimento minimo di 40.000.

Realizzazioni nel 2021

I progetti saranno realizzati entro 12 mesi dall’approvazione della graduatoria. L’erogazione del contributo ai beneficiari ammessi avverrà a seguito di rendicontazione delle spese ammissibili effettivamente sostenute. Lo stanziamento di risorse reso disponibile dalla CCIAA di Milano-Monza Brianza-Lodi viene utilizzato a copertura delle spese correnti.

rft

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Startcup Lombardia 2024
Al via l’edizione 2024 di Startcup Lombardia, la competizione per startup sostenuta dalla Regione che dal 2016 ha visto nascere 41 imprese con un investimento regionale totale di ...
edilizia Lombardia dati 2023 2024
Nel 2023 in Lombardia il volume d'affari delle imprese edili è aumentato del +8%, archiviando il terzo anno consecutivo di crescita dopo i valori record registrati nel 2022. I dati dell'indagine r ...
occupazione Lombardia
Nel primo trimestre 2024 l'occupazione in Lombardia non solo tiene ma cresce: per l'industria segna un aumento delle assunzioni che portano a un saldo positivo (+0 ...
Lombardia alleanza chimica
La Lombardia guida l'alleanza europea delle regioni leader nell'industria chimica. Oggi a Milano l'assessore regionale allo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima