Energia pulita, Rizzi: tema al centro del ‘World Manufacturing Forum’

Energia pulita
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Appuntamento il 20 e 21 ottobre a Cernobbio

Avviare un confronto fra la Lombardia e le diverse aree geografiche per favorire lo scambio di strategie, politiche e incentivi in tema di energia pulita. L’obiettivo è infatti quello di per contribuire alla transizione verde e digitale. Questo l’intento del primo dei tre incontri ‘ambientali’ cui ha partecipato il sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia, Alan Christian Rizzi. Questi appuntamenti preparano i lavori del ‘World Manufacturing Forum‘ che si svolgerà il 20 ed il 21 ottobre a Cernobbio. Sono organizzati da Confindustria Lombardia, Lombardy Energy Cleantech Cluster e Corpo Consolare di Milano.

Hanno partecipato anche il decano del Corpo consolare e console generale della Repubblica del Perù, ambasciatore Augusto Salamanca e il presidente del Lombardy Energy Cleantech Cluster Luca Donelli. Sono intervenuti, tra gli altri, i rappresentanti di Australia e Brasile.

Energia pulitaIl Forum

“Il Forum – ha detto Rizzi – è un’occasione internazionale di confronto e networking fondamentale per lo sviluppo del manifatturiero del futuro. L’appuntamento di quest’anno ha poi un’importanza simbolica senza precedenti. Vi è infatti un ricco calendario di eventi orientati a promuovere la conoscenza della Lombardia nel resto del mondo”.

Il WMF ha sede stabile, dal 2017, nella nostra regione, a Cernobbio, sul lago di Como.

Corpo consolare

“Riconosciamo – ha aggiunto Rizzi – il ruolo fondamentale che hanno gli uffici consolari nel promuovere la cooperazione economica e anche per questo nell’edizione 2021 ci sarà un evento dedicato a loro”.

Il 20 ottobre è infatti in programma ‘Dialogues between Lombardy and the rest of the world: how to involve companies to become a smart&green land’. L’obiettivo è quello di promuovere l’internazionalizzazione dell’ecosistema lombardo nei settori chiave per lo sviluppo del manifatturiero sostenibile e digitalizzato. In particolare, nell’ energia pulita, mobilità sostenibile e intelligenza artificiale.

Percorsi futuri

“L’incontro con l’Australia e il Brasile – ha concluso Rizzi – è quindi il primo passo verso l’evento di ottobre. È anche un passaggio fondamentale per un confronto tra Paesi con approcci e modelli diversi. E proprio da questo paragone possono nascere spunti e intese interessanti oltre che percorsi di lavoro per il futuro”.

ram

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

rosa camuna marotta
Beppe Marotta per la carriera da dirigente e per la 'doppia stella' dell'Inter; l' ...
FRANCO ANELLI
Il presidente della Regione Lombardia e l'assessore all'Università, Ricerca e Innovazione, esprimono a nome dell'intera Giunta "profondo cordoglio per la morte di Franco Anelli, rettore dell'Unive ...
lombardia indianapolis automotive
Dopo Chicago, la missione istituzionale negli Stati Uniti guidata dal presidente della
Atalanta Rosa Camuna
"Il Premio Rosa Camuna, la più alta onorificenza regionale, sarà consegnata in occasione della 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima