Festival del Cinema, Caruso: il bando regionale un’occasione per il Lario

cinema Lario
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L'assessore: Como e Lecco hanno grandi potenzialità, siamo pronti a supportare le strategie dei territori

“Regione sta mettendo in campo risorse e progettualità per promuovere la Lombardia anche attraverso il cinema. Il Lario, in particolare, costituisce uno scenario meraviglioso per opere cinematografiche e documentari. Como e Lecco hanno grandi potenzialità da questo punto di vista e come Regione siamo pronti a supportare le strategie e l’impegno di questi territori”.

Lo ha detto l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso, partecipando all’incontro ‘Il valore economico del cinema sul lago di Como’ organizzato dalla Camera di commercio di Como-Lecco nella cornice dell’hotel Excelsior del Lido di Venezia.

La misura di Regione Lombardia

“Il bando Lombardia è Cinema’, introdotto per la prima volta quest’anno, stanzia 3 milioni di euro, con risorse a valere sul PR FESR 21-27 – ha evidenziato l’assessore Caruso – per le imprese che realizzeranno nel nostro territorio film e documentari di valenza culturale e con un rilievo nazionale o internazionale. Si tratta di un’opportunità anche per il Lario, che potrebbe così potenziare ulteriormente la propria visibilità a livello italiano e mondiale”.

Il cinema per raccontare il Lario

“Il Lago di Como – ha sottolineato Caruso – è un patrimonio unico al mondo da tutelare e valorizzare attraverso uno sviluppo attento e sostenibile del territorio e delle sue risorse. Il cinema assume un ruolo fondamentale nella sua promozione. È uno strumento privilegiato per rappresentare l’unicità e la peculiarità del territorio e raccontare le identità locali. Allo stesso tempo, la ‘settima arte’ può e deve diventare motore di sviluppo locale delle professionalità della filiera. Promuovendo al contempo una gestione responsabile e attenta degli impatti prodotti sui luoghi”.

“Mettere al centro la cultura e il territorio – ha detto Caruso – è la direzione in cui Regione Lombardia si muove nel promuovere le politiche a supporto del cinema. Sostenendo sia le sale del territorio sia la programmazione di film di qualità e rassegne d’essai. Ringrazio sentitamente Lariofiere per l’invito e Don Davide Milani, Presidente Fondazione Ente dello Spettacolo, che ha condotto l’incontro di oggi”.

doz

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

siti Unesco Lombardia
Regione Lombardia mette in campo un piano operativo per valorizzare i siti Unesco, in accordo col Ministero della Cultura. Il progetto, denominato ‘Viaggio nel patrimonio Unesco lombardo: ...
arte rupestre valcamonica
Un fitto programma di interventi straordinari per valorizzare il sito Unesco '
orchestra sinfonica
L'assessore regionale alla Cultura oggi ha partecipato alla presentazione della stagione 2024/2025 dell'Orchestra Sinfonica presso l'Auditorium di Milan ...
siti Unesco Lombardia
"Una notizia molto importante per Varese e per la sua provincia, che assume una valenza significativa anche per l'intera Lombardia. Un risultato che contribuirà a rendere ancor più attrattivi luo ...
mostra iconic women
Aperta fino al 26 aprile a Palazzo Lombardia, la mostra 'Iconic Women' dell'artista Dom ...
statua allattamento ok Regione
Statua allattamento: ok da Regione Lombardia ad ospitarla in loro eventi in occasione del Fuorisalone. La ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima