gimondibike

Ventesima edizione, nel segno indebelebile di Felice Gimondi

L’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda è intervenuta, a Provaglio d’Iseo (BS), alla presentazione della GimondiBike Internazionale, gara di mountain bike giunta alla ventesima edizione, in programma domenica 26 settembre a Iseo (Brescia) e sui sentieri della Franciacorta.

Un appuntamento imperdibile

“Un appuntamento dello sport lombardo imperdibile – ha detto l’assessore – che mantiene quindi viva la passione e l’impegno del grande Felice Gimondi. Un campione amato da tutti gli italiani. Un caro amico il cui ricordo mi riporta infatti ai momenti più belli della mia infanzia”.

Migliaia di atleti e conferma del binomio sport e turismo

La GimondiBike è una competizione che “attira migliaia di atleti e dimostra ancora una volta – ha aggiunto l’assessore regionale – che sport e turismo rappresentano un binomio perfetto, in grado di esaltare le eccellenze, anche enogastronomiche, della nostra Lombardia. Un evento che permette di immergersi in paesaggi fiabeschi, tra le dolci colline della Franciacorta. Emozioni, sensazioni e immagini che possono essere apprezzate grazie al ‘turismo slow’. La Lombardia è infatti una terra vocata al cicloturismo. Con percorsi, itinerari tra laghi, montagne, città d’arte e località di rara bellezza. In tal senso, il Lago d’Iseo e i territori limitrofi sono quindi le terre ideali per un viaggio ‘dolce’ su due ruote”.

gus

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 2 / 5. Voti: 1