Sicurezza e fraternità stradale, una giornata per sensibilizzare sul tema

giornata della sicurezza e fraternità stradale regione lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Grande partecipazione e forti emozioni per l’edizione 2019 della giornata della sicurezza e fraternità stradale. Sono stati consegnati 57 riconoscimenti (34 benemerenze, 20 menzioni speciali e 3 attestati alla memoria), 37 attestati ad associazioni di volontariato, 2 targhe per la comunicazione e 2 targhe alla memoria.

Appuntamenti

All’appuntamento tenutosi a Milano in piazza Città di Lombardia e successivamente in Sala Marco Biagi ha partecipato l’assessore regionale alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione, Riccardo De Corato.

Esposizione mezzi

Nel corso della cerimonia sono stati inoltre schierati i mezzi dei vari Corpi, delle associazioni e dell’Areu. La polizia locale di Gallarate (VA) ha presentato il progetto #usalabiciclettainsicurezza.

Targhe alla memoria

L’assessore De Corato ha consegnato due targhe alla memoria, la prima per il Carabiniere Emanuele Anzini, deceduto a Terno D’isola (BG) mentre stava effettuando un posto di blocco (ritirata dalla figlia Sara), la seconda per il tassista Eugenio Fumagalli (ritirata dalla sorella Luisa), che sulla superstrada Milano – Meda, in piena notte, mentre si accingeva a soccorrere delle persone ferite per un incidente stradale, è stato a sua volta travolto ed ucciso.

Targhe per la comunicazione

Due le targhe per la comunicazione riconosciute dal comitato promotore della giornata regionale della sicurezza stradale e di fraternità per la validità delle azioni di comunicazione e sensibilizzazione, targhe dedicate a due trasmissioni: la rubrica di Radio Monte Carlo ‘Autotraffic’, (ritirata da Claudio Micalizio) e la trasmissione ‘Striscia la notizia’ di Canale 5 (ritirata da Valerio Staffelli). Entrambe da molti anni affrontano tematiche riguardanti la viabilità e la sicurezza stradale sensibilizzando i soggetti della strada.

giornata della sicurezza e fraternità stradale regione lombardia

Obiettivi giornata

“La giornata regionale della sicurezza e fraternità stradale ha evidenziato De Corato – è stata istituita per commemorare le vittime della strada e per sensibilizzare sul grave tema dell’incidentalità stradale. Questa giornata coinvolge e valorizza tutti i soggetti che nella nostra regione, per compito istituzionale o per impegno civile, hanno fornito il proprio tangibile contributo per la riduzione dell’incidentalità”.

Evidenza pubblica a chi opera

“Si tratta di un’occasione che ci  consente di dare evidenza pubblica a persone, Corpi e Associazioni che, ogni  giorno, operando sulle strade lombarde, contrastano l’incidentalità stradale e soccorrono le vittime di questo tragico fenomeno, anche a rischio della propria vita”.

Esempio concreto per prevenzione incidenti

“La giornata – ha aggiunto l’assessore – diventa un concreto esempio per tutti per una migliore convivenza sulle strade e per un’incisiva prevenzione degli incidenti che, purtroppo, sono ancora una problematica di grande attualità”.

Incidenti in Lombardia, lontani da obiettivo Europa

“Nel 2018, infatti ha sottolineato – si sono verificati in Lombardia 32.553 incidenti stradali che hanno causato la morte di più di 483 persone e il ferimento di altre 45.000, con un conseguente costo sociale di circa 3 miliardi di euro. Sempre durante lo scorso anno, si sono verificati in media ogni giorno 89 incidenti stradali, sono morte 1,3 persone e 122,3 sono rimaste ferite. Siamo ancora lontani dal raggiungimento dell’obiettivo europeo di sicurezza stradale 2020 che richiede ai Paesi membri di impegnarsi per il dimezzamento del numero di morti ed una riduzione dei feriti gravi. Ad oggi, rispetto a questo obiettivo, in Lombardia si ha un eccesso di 125 vittime”.

Diventare ambasciatori sicurezza

L’assessore De Corato in conclusione ha inviato tutti ad essere ambasciatori della sicurezza stradale e diventare promotori di comportamenti virtuosi da tenere sulla strada.

giornata della sicurezza e fraternità stradale regione lombardia  giornata della sicurezza e fraternità stradale regione lombardia

ELENCO DEI PREMIATI PER PROVINCIA

Bergamo

– Carabiniere Appuntato Scelto Emanuele Anzini (Attestato alla Memoria);

– Guardia di Finanza, Compagnia di Bergamo: vice Brigadiere Giuseppe Crisci (Benemerenza); Appuntato Scelto Christian
Righetto (Benemerenza)

– Arma dei Carabinieri, comune di Dalmine: Assistente Scelto Massimo Valera (Menzione Speciale); Assistente scelto Marcelo Serapilha D’Horta (Menzione speciale);

– Nel 25° anniversario di volontariato, Croce Azzurra Almenno San Salvatore: Alberto Micheletti (Attestato di Benemerenza),
Osvaldo Rota (Attestato di Benemerenza).

Cremona

– Nel 50° anniversario di volontariato Croce Bianca: Rivolta d’Adda Ettore Bensi, attestato di benemerenza.

Mantova

– Vigili del Fuoco, Comando provinciale di Mantova: capo partenza Vigile Coordinatore, Mauro Miglioli (Benemerenza); Autista Vigile Esperto, Vincenzo Daidone (Benemerenza); Vigile Qualificato, Marco Rossetti (Benemerenza); Vigile Permanente, Luca Magro (Benemerenza); Vigile Permanente, Pietro Picariello (Benemerenza);

– Arma dei Carabinieri, Compagnia dei Carabinieri di Mantova: Appuntato Scelto Luciano Landino (Menzione speciale); Appuntato
Marcello di Noia (Menzione speciale);

– Polizia Stradale, sezione di Mantova: Assistente Capo Coordinatore Juri Putzu (Menzione speciale); Agente scelto
Vincenzo Milko Izzia (Menzione speciale).

Milano

– Volontario Croce Verde Trezzano: Vincenzo Nino Avagliano, Attestato alla Memoria; Volontario Croce Rossa Comitato Milano:
Vittorio Martelli, attestato alla Memoria; Volontaria Croce Rossa Comitato Milano: Anna Tomeo, Attestato alla Memoria;

– Arma dei Carabinieri, Stazione Carabinieri di Segrate: Vice Brigadiere: Alessandro Benintende, Benemerenza; Carabiniere: Daniele Patera, Benemerenza; Carabiniere: Danilo Pillitteri, Benemerenza;

– Polizia locale Comune di Milano: Sovrintendente Daniele Sanchini, Benemerenza; Assistente Scelto Carlo Enrico Gandini, Benemerenza; Assistente Scelto Alessandro Gauzzi, Benemerenza; Assistente Marco Cuppone, Benemerenza; Assistente Rosario Davi, Benemerenza; Assistente Diego Bocchioli, Menzione Speciale;

– Polizia locale Comune di Cinisello Balsamo (Mi); Assistente Domenico Zema, Menzione Speciale; Agente Gianfranco Giorgetti, Menzione Speciale; Assistente Riccardo Fedele, Menzione Speciale;

– Polizia Stradale Sezione Di Milano: Agente Antonio Di Blasio, Benemerenza; Agente Gaetano Campanale, Benemerenza;

– Polizia Stradale Sezione Di Milano – Sottosezione Autostradale Milano Ovest; Agente Giovanni Civitiello, Menzione Speciale;
Agente Simone Casalino, Menzione Speciale;

– Squadra Emergenza Operativa Bollate (Mi): Volontario Giancarlo Bonsignori, Benemerenza;

– Croce Bianca San Colombano Al Lambro (Mi): Volontaria Elisa Borella, Menzione Speciale;

– Nel 40° Anniversario Di Volontariato Croce Verde Baggio: Paolo Minunni, Attestato di Benemerenza;

– Nel 25° Anniversario di Volontariato Croce Verde di Baggio: Stefano Bonato, Attestato di Benemerenza; Ruggero Codega,
Attestato Di Benemerenza;

– Nel 25° Anniversario Di Volontariato Croce Bianca Carugate: Carlo Vincenzo Tresoldi, Attestato Di Benemerenza; Sonia Brugnoli, attestato di Benemerenza; Rosario Mario Rotondo, attestato di Benemerenza; Anna Teresa Tancredi, attestato Di Benemerenza;

– Nel 25° Anniversario Di Volontariato Croce Bianca Cernusco Sul Naviglio: Carlo Allegri, Attestato Di Benemerenza; Gianmaria
Colombo, Attestato Di Benemerenza; Giovanna Giacalone, Attestato Di Benemerenza; Luigi Pennè, Attestato Di Benemerenza; Giovanni Radaelli, Attestato Di Benemerenza; Simone Villa, Attestato Di Benemerenza.

Monza e della Brianza

– Tassista Eugenio Fumagalli (Attestato alla Memoria);

– Arma dei Carabinieri, comune di Lazzate (MB): commissario Loreno Angelo Guerra (Menzione speciale), sovrintendente Daniele Villa (Menzione speciale);

– Nel 40° anniversario di volontariato:  Croce Verde Lissonese: Giuliano Fosco (Attestato di Benemerenza);

– Nel 25° anniversario di volontariato:  Croce Verde Lissonese: Celestina Arosio (Attestato di Benemerenza), Paola Radaelli  (Attestato di Benemerenza), Cristina Palma (Attestato di Benemerenza), Dario Parravicini (Attestato di Benemerenza), Alessandra Sala (Attestato di Benemerenza), Armando Meniconi (Attestato di Benemerenza) e Alessandro Fusi (Attestato di Benemerenza);

– Croce Bianca Cesano Maderno: Roberto Rausa (Attestato di Benemerenza); Croce Bianca Giussano: Lorenzo Brugnera (Attestato
di Benemerenza), Giovanni Fumagalli (Attestato di Benemerenza), Paola Iovino (Attestato di Benemerenza) e Tino Pozzoli (Attestato di Benemerenza).

Pavia

– nel 60° anniversario di volontariato della Croce Verde Pavese, Piernatale Preda (Attestato di Benemerenza);

– nel 50° anniversario di volontariato della Croce Verde Pavese, Andreino Invernici (Attestato di Benemerenza);

– nel 40° anniversario di volontariato della Croce Verde Pavese: Giulio Verri (Attestato di Benemerenza);

– nel 25° anniversario di volontariato della Croce Verde Pavese: Claudio Gelmetti (Attestato di Benemerenza);

– nel 25° anniversario di volontariato della Croce d’Oro San Nazzaro de’ Burgondi: Francesco Villa (Attestato di Benemerenza).

Sondrio

– Guardia di Finanza – Stazione Soccorso Alpino di Madesimo Brigadiere Eros Cornia, Benemerenza; Finanziere Scelto Gianmagno
Menardo, Benemerenza;

– Croce Rossa Italiana – Comitato di Sondrio: Volontario Luigi Paolo Levi, Menzione speciale.

Varese

– Arma dei Carabinieri – Compagnia Carabinieri di Saronno, Maresciallo Maggiore Andrea Abis (Benemerenza); Brigadiere Luigi
Perria (Benemerenza); Appuntato scelto Francesco Venuto (Benemerenza); Appuntato scelto Vito Innamorato (Benemerenza).

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

caserma carabinieri Clusone
Inaugurata a Clusone (BG) la nuova caserma della Compagnia dei Carabinieri, opera cofinanziata da Regione Lombardia con 1,3 milioni di euro. Alla cerimonia del taglio del nastro hanno partec ...
polizia locale dotazioni
Regione Lombardia ha finanziato 106 progetti, per un totale di 2,5 milioni di euro, per l'acquisto di dotazioni tecnico strumentali, rinnovo e incremento del parco veicoli della Polizia locale per ...
giornata impegno contro mafie
L'assessore regionale alla Sicurezza e protezione civile, Romano La Russa ...
dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima