Dall’11 settembre tornano le giornate gratuite in falesia e ferrata

Dall'11 settembre tornano le giornate gratuite in falesia e ferrata
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Appuntamenti in provincia di Bergamo, Brescia, Lecco, Sondrio e Varese.

Avvicinarsi a uno sport completo come l’arrampicata: è possibile grazie alle giornate gratuite in falesia o ferrata promosse dal Collegio Guide alpine Lombardia in collaborazione con Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia E DFS Sport. Un’attività in grado inoltre di promuovere le nostre meravigliose montagne.

Le tecniche con cui muoversi in sicurezza in parete, l’uso dei materiali, i nodi e le tecniche di assicurazione saranno spiegati ai partecipanti. Le guide forniranno i materiali a chi ne fosse sprovvisto.

Il calendario degli appuntamenti

Dei 10 appuntamenti, in programma nei weekend dall’11 settembre al 15 ottobre, 8 si svolgeranno in falesia, 2 in ferrata. Avranno luogo in provincia di Bergamo (2 appuntamenti), in provincia di Sondrio (2), in provincia di Brescia (2), in provincia di Lecco (2) e in provincia di Varese (2).

11 settembre: Campo dei Fiori (VA)

17 settembre: Ferrata della Sassella (SO)

18 settembre: Zogno (BG)

24 settembre: Cimbergo (BS)

25 settembre: Casazza (BG)

01 ottobre: Galbiate (LC)

2 ottobre: Ferrata della Sassella (SO)

8 ottobre: Campo dei Fiori (VA)

9 ottobre: Introbio (LC)

15 ottobre: Cividate (BS)

L’iniziativa torna a grande richiesta

“Un’iniziativa di grande successo che torna anche quest’anno per promuovere lo sport outdoor sulle nostre meravigliose montagne. Gli incontri danno la possibilità di avvicinarsi al mondo dell’arrampicata anche a chi immerso nella vita di città non si è mai destreggiato sulle pareti”. Ha spiegato il sottosegretario allo Sport, Grandi Eventi e Olimpiadi 2026 di Regione Lombardia – “Abbiamo investito risorse importanti per la restaurazione e la messa in sicurezza di alcune falesie e vogliamo continuare a valorizzare il nostro patrimonio montano per promuovere un turismo turistico-sportivo anche in vista delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026”.

“Siamo felici di riproporre questa iniziativa – dice Fabrizio Pina, presidente del Collegio Guide alpine Lombardia – perché, oltre a essere sempre molto apprezzata dal pubblico, ci aiuta a diffondere un messaggio importante: anche in un ambiente attrezzato come una falesia, comprese quelle restaurate di recente grazie a Regione Lombardia, gli utilizzatori sono responsabili della propria protezione, che non può mai essere demandata”.

Alle giornate di arrampicata e alle ferrate possono partecipare anche i minori, dai 10 anni in su: i ragazzi tra i 10 e i 14 anni devono venire accompagnati da un genitore o da un tutore che ne faccia le veci. Dai 14 anni in su è sufficiente che presentino l’apposito modulo compilato e firmato dal genitore (disponibile sul sito del Collegio Guide Alpine Lombardia in tutte le pagine di iscrizione alle escursioni).

Le iscrizioni

 

Le giornate sono completamente gratuite, le iscrizioni si effettuano direttamente sul sito del Collegio a questo link, dove si trovano anche tutte le informazioni.

Le iscrizioni alle giornate gratuite in falesia chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti o comunque il giovedì precedente il giorno dell’escursione. Vista l’elevata richiesta che ogni anno caratterizza questa iniziativa e visto che necessariamente ciascun evento è aperto a un numero limitato di partecipanti, chi si iscrive è tenuto a presentarsi o a darne disdetta con il maggior anticipo possibile, per permettere ad altre persone di iscriversi e la migliore organizzazione possibile da parte dei tanti professionisti impegnati nell’iniziativa.

Ottimizzato per il web da:
Andrea Filisetti

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

marotta lombardia
“È un onore ricevere questo prestigioso riconoscimento che gratifica la nostra società e le altre squadre lombarde. Per la Lombardia dal punto di vista calcistico è un momento particolarmente ...
Lombardia Gran Fondo
È uno degli eventi più attesi dell'anno per la categoria e, anche nel 2024, chiuderà un weekend di grande ciclismo che coinvolgerà gran parte delle strade della regione Lombardia. Il 13 ottobre ...
protocollo Regione Lega Calcio
Creare sinergie comuni nella valorizzazione di asset legati al mondo dello sport e dell'entertainment, promuovere e sviluppare la cultura sportiva calcistica, anche con iniziative a sostegno degli ...
ciclismo giro italia woman
Partirà dalla Lombardia, per l'esattezza da Brescia, il prossimo 7 luglio, l'edizione numero 35 del 'Giro d'Italia Women 2024', presentato a Palazzo Pirelli. All'evento, organizzato da RCS ...
progetto Scivolare sport scuole
Il Progetto Scivolare porta lo sport invernale nelle scuole lombarde di primo e secondo grado, grazie a Regione, Coni, Ufficio scolastico regionale e Sanofi. https://www.youtube.com/watch?v= ...
snowpass giornaliero 5 euro
Dall'11 al 22 dicembre i ragazzi under 18 residenti in Lombardia acquistando uno snowpass (5 euro l'uno) dal sito www.skip ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima