Giovani, Magoni: mondo del lavoro e formazione si adegui al cambiamento

giovani lavoro formazione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

A Milano prima tappa del 'Welcoming Gate-Projects & Development', le prossime a Venezia e in Valtellina

Giovani, turismo del futuro e nuove frontiere dell’hospitality. Ma anche lavoro e formazione. Questi i temi al centro di ‘Welcoming Gate – Projects & Development‘, evento organizzato a Milano da MC international e DOC-COM, con il patrocinio di Regione Lombardia e in collaborazione con il Politecnico di Milano e l’università Iulm.

Il focus della tavola rotonda è stato incentrato su: ‘Un nuovo turismo fra esperienza e nuove tecnologie visto dai giovani under 30’. Molti gli spunti e le visioni emerse dall’incontro.

La tappa di Milano è stata la prima dell’edizione 2024 di ‘Welcoming Gate’. Seguiranno nel corso dell’anno, una seconda tappa in maggio a Venezia/Chioggia e una terza ad ottobre in Valtellina.

Giovani, lavoro, formazione e futuro

“Il futuro è dei giovani: una frase semplice, ma che obbliga il mondo della formazione e del lavoro – spiega Lara Magoni, sottosegretario alla presidenza di Regione Lombardia con delega a Sport e Giovani – ad essere sempre in movimento, proiettando i propri percorsi sul domani. Il mondo del lavoro è ogni giorno in evoluzione; da tempo ormai la competizione si misura con realtà provenienti da ogni parte del mondo. Una sfida e un’opportunità”.

“Hospitality e turismo – prosegue – per loro definizione sono due settori che devono saper parlare al mondo. Ma anche offrire esperienze distinguibili, che possano lasciare il segno e saperle comunicare al meglio. Preme ricordare come gran parte dei giovanissimi di oggi andrà a ricoprire professioni e ruoli che ancora non sono previsti dal mercato. È quindi indispensabile – fa presente Magoni – offrire ai nostri giovani percorsi formativi che concedano l’opportunità di acquisire un metodo ed allenare a pensare proiettandosi nel futuro”.

Professionalità e cura dei dettagli

“In ogni esperienza che facciamo – rileva il sottosegretario – viaggio, gita, vacanza, quello che ricerchiamo e ricordiamo è l’emozione. Per arrivare a questo risultato occorre grande professionalità, studio e cura dei dettagli. Proprio in questi aspetti sono certa che le nuove tecnologie, applicate alla grande tradizione turistica italiana, possano rappresentare una grande opportunità per i manager e gli imprenditori di domani. I miei complimenti ad MC International e DOC-COM per l’organizzazione di questi incontri così utili ai nostri giovani – conclude Magoni – Regione Lombardia è orgogliosa di partecipare al futuro del nostro Bel Paese”.

Ottimizzato per il web da:
Fausta Sbisà

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

m5 autorizzazioni ambientali
La Regione Lombardia ha chiuso nella serata di giovedì 20 giugno, con esito favorevole, la Conferenza di Servizi indetta per il rilascio del Provvedim ...
premio compasso oro
"Il design rappresenta un pilastro dell’economia e dell’identità lombarda". Lo ha detto il presidente di
Elena Beccalli
“Mi complimento con la professoressa Elena Beccalli per la nomina a rettrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È donna tenace, estremamene preparata e dal grande spe ...
Fascicolo sanitario elettronico
“Il Fascicolo sanitario elettronico 2.0 è uno strumento che consente di accorciare le distanze tra il citta ...
piano mattei
“Confermiamo la nostra disponibilità a collaborare per la realizzazione del Piano Mattei. Un’azione che va vista e valutata come un intervento di medio-lungo termine, in grado di essere utile ...
autonomia differenziata legge
“La Lombardia correrà più veloce grazie all’Autonomia differenziata e pe ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima