Guide alpine, sottosegretario Magoni: al via a corso formazione 1° livello

guide alpine corso formazione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Le prove attitudinali si terranno dal 25 al 29 settembre

Lara Magoni, sottosegretario alla Presidenza con delega a Sport e Giovani, annuncia l’avvio del corso di formazione 2024 per aspirante Guida alpina di 1° livello. Le prove attitudinali per l’ammissione sono previste dal 25 al 29 settembre, a Cepina (SO).

Le iscrizioni, aperte dal 7 agosto al 7 settembre 2023, si effettuano esclusivamente online sul portale ‘Bandi online’ di Regione Lombardia. Il 17 luglio, alle ore 18, è in programma un webinar gratuito per illustrare il nuovo percorso formativo.

Successo del corso di formazione per Guide alpine

Dopo l’ottima accoglienza del primo corso di formazione per aspirante guida di 1° livello, che a gennaio ha visto la partecipazione di oltre 60 candidati alle prove di ammissione, Regione Lombardia e il Collegio regionale Guide alpine Lombardia hanno stabilito per il 2024 un nuovo corso formativo. Si svolgerà interamente l’anno prossimo, ma le prove attitudinali per accedervi si terranno già a fine settembre 2023, dal 25 al 29.
Le selezioni si svolgeranno in Valtellina a Cepina (SO). Consistono in un colloquio conoscitivo con valutazione del curriculum e in prove pratiche. Per prepararsi adeguatamente sono disponibili sul sito del Collegio tutte le informazioni relative al curriculum minino richiesto e alle selezioni al link https://guidealpine.lombardia.it/percorso-formativo/.

Figure fondamentali

“In concomitanza con la Giornata regionale per le Montagne, istituita nel 2020 da Regione Lombardia e che si svolge la prima domenica di luglio, sono felice di annunciare il nuovo corso di formazione per aspirante guida di 1° livello – dice Lara Magoni -. Le Guide alpine sono figure fondamentali per le montagne lombarde e non solo; rispondono da un lato a una domanda turistica sempre più rilevante, dall’altro alle ambizioni sportive e professionali di centinaia di giovani che cercano nelle montagne uno spazio per lavorare e vivere le proprie passioni”.

“Il corso per aspirante guida di 1° livello è il primo step del percorso formativo per diventare guida alpina. Consente però già di esercitare la professione a tutti gli effetti – spiega Fabrizio Pina, presidente del Collegio regionale Guide alpine Lombardia -. L’aspirante guida di 1° livello può accompagnare e insegnare l’attività di arrampicata e l’alpinismo in montagna e può condurre escursioni anche su neve. Sono invece escluse le attività con gli sci, la progressione su ghiacciaio e le cascate di ghiaccio, oggetto del corso di formazione per aspirante guida di 2° livello”.

La divisione in due livelli della figura professionale dell’aspirante Guida, primo grado della professione di guida alpina, ha lo scopo di seguire l’evoluzione di questo ‘mondo’, permettendo così di accedere alla professione più gradualmente.

Il corso di formazione per aspirante guida di 1° livello ha una durata di circa 80 giorni e comprende attività formative e valutative. Il percorso termina nell’arco dell’anno solare con gli esami di abilitazione, a cui si accede previo superamento delle verifiche intermedie. La frequenza del corso è obbligatoria. Le iscrizioni alle prove attitudinali si effettuano esclusivamente online, dalle ore 12 del 7 agosto 2023 alle ore 12 del 7 settembre 2023, sul sito ‘Bandi online’ di Regione Lombardia.

Ottimizzato per il web da:
Fausta Sbisà

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
torri via Russoli
Nuova vita per le torri Aler di via Russoli, nel quartiere Barona di Milano, dove sono terminati i lavori di riqualificazione ed efficientamento finanziati con 15 milioni d ...
Statale milano prima rettrice
"Complimenti e auguri di buon lavoro alla professoressa Marina Brambilla, neo rettrice dell'Università Statale di Milano". Così il
Valcamonica sopralluoghi
Una serie di visite e sopralluoghi  in Valcamonica (Brescia) per fare il punto sugli interventi di difesa del suolo. Ad effettuarle l' assessore regionale al
primo g7 regioni
La valorizzazione del ruolo delle Regioni come motori dell'Unione Europea e la richiesta di una pr ...
Lombardia contratto programma Anas
Investimenti in nuove infrastrutture viabilistiche per 319 milioni di euro e 120 milioni di euro per la manutenzione dell'esistente. Sono i numeri relativi alla Lombardia contenuti nel Contratto di ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima