Hdemia di Belle Arti SantaGiulia Brescia, Tironi: tradizione ventennale

Hdemia Belle Arti Santagiulia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Fermi: si tratta di un modello da esportare

Inaugurato nella mattinata di mercoledì 22 marzo l’anno accademico dell’Hdemia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia, da oltre un ventennio punto di riferimento nella formazione a livello nazionale e internazionale, con l’obiettivo di saldare le competenze artistiche tradizionali con lo sviluppo delle nuove tecnologie digitali.

Hanno partecipato gli assessori regionali Simona Tironi (Istruzione, Formazione e Lavoro) e Alessandro Fermi (Università, Ricerca e Innovazione).

Un’istituzione per Brescia

“È un grande piacere – ha dichiarato Tironi – partecipare all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Hdemia delle Belle Arti SantaGiulia. Questa è stata la prima Accademia di Belle Arti di Brescia, fondata dal Gruppo Foppa, che ha anche istituito il primo Liceo artistico della città e il primo Its a livello nazionale”.

Opportunità per i giovani

Simona Tironi“Il patrimonio artistico e culturale – ha aggiunto – deve rappresentare un’opportunità per i giovani e un’area di sviluppo per i territori italiani, per questo è importante investire di più in questo settore e orientare gli studenti in modo efficace verso le potenzialità artistiche e culturali.
Le Accademie di Belle Arti, insieme al sistema dell’Alta Formazione artistica e musicale – ha concluso l’assessore Tironi – sono un’area di eccellenza e rappresentano un tassello importante per il rilancio del nostro sistema e del nostro territorio”.

Tutte le carte in regola

Alessandro Fermi “Spesso – ha sottolineato Alessandro Fermi – si parla di eccellenza, e devo dire che questa realtà ha tutte le caratteristiche, le qualità e gli elementi per essere oggettivamente definita un’eccellenza lombarda”.
“E – ha aggiunto – non lo dico solo per i numeri, oltre 1000 studenti, 170 docenti dei vari corsi annuali e biennali in un ambito di Alta Formazione, ma in particolare per due elementi che sono secondo me un modello da esportare”.

Legame con il territorio

“Il primo – ha spiegato – è il grande legame con il territorio. Uno dei più grandi problemi italiani è il disallineamento. Tra quello che si impara sui banchi di scuola e quello che cerca il mercato del lavoro. Ciò ha portato negli ultimi vent’anni a perdere tantissimi punti di competitività produttiva rispetto ad altre Regioni o Stati. Se prendiamo la Germania come riferimento – ha continuato – sono circa quindici i punti di competitività persi in vent’anni a causa di questo gap. Ecco, quest’Accademia è l’esatto riferimento di come si deve interagire col territorio, cogliendo ciò che chiede. Di come si possa formare, in un campo particolare come quello artistico, persone che appena uscite sono ricercatissime. Persone che portano un contributo, hanno un’aspettativa di vita fondata sulle loro inclinazioni e sul loro lavoro”.

Attenzione alla disabilità

“Un altro punto – ha aggiunto l’assessore – è la grande sensibilità che quest’Accademia ha sempre dimostrato sul tema della disabilità. Molto spesso si parla di integrazione con i ragazzi che hanno qualche difficoltà: ecco l’Accademia, anche sotto questo aspetto, è un modello. Regione Lombardia investe circa un milione di euro all’anno su questo tema, e i risultati raggiunti qui sono straordinari”. “Sono la prova concreta – ha concluso Fermi – di come impegnandosi si riesca a costruire percorsi veramente inclusivi. Utili affinché anche ragazzi fragili che hanno delle qualità, riescano a farle emergere e si inseriscano nel tessuto sociale, territoriale e lavorativo”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bellinzago lombardo
Sopralluogo del presidente della Regione Lombardia e degli assessori alla Protezione civile e al Territorio a Bellinzago lombardo e Gessate, due dei comuni più colpiti dal ...
autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
lombardia giovani smart
Apre il 16 maggio 2024  'La Lombardia è dei Giovani 2024' e 'Giovani Smart', i due bandi messi in campo da Regione Lomb ...
impianti di risalita
Sono 3,18 i milioni messi a disposizione dalla Giunta della Regione Lombardia per gli impianti di risalita e le
Lombardia forti precipitazioni
"Dalla serata del 14 maggio, il settore occidentale della Lombardia è interessato da precipitazioni moderate, localmente forti, anche a carattere di rovescio e temporale. Attualmente il
Lombardi nel mondo legge
Lombardi nel mondo, una legge per supportare chi è già all'estero e coloro che intendono fare ritorno in Lombardia. Riconoscendo il valore delle loro esperienze e promuovendo la circolazione dei ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima