Hub vaccinale Sesto San Giovanni

Il Governatore all’hub di Sesto San Giovanni: tassello importante

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha fatto visita lunedì 3 maggio al nuovo hub vaccinale di Sesto San Giovanni (MI), collocato presso lo ‘Spazio Mil‘, ex area industriale ora convertita a museo e luogo di incontro per concerti ed eventi culturali. All’appuntamento era presente anche Stefano Bolognini, assessore regionale alla Sviluppo della Città metropolitana, Giovani e Comunicazione.

Un capitale umano bello e competente

Il centro è nato grazie all’accordo tra il Comune di Sesto San Giovanni, l’Ats Milano Città metropolitana e il gruppo MultiMedica. È dotato di 6 linee, che potranno diventare 8, e garantirà circa 860 somministrazioni al giorno, con la possibilità di arrivare a 1.000. “Un altro tassello importante. Ancora una volta – ha detto il governatore Fontana, accolto allo ‘Spazio Mil’ dal sindaco Roberto Di Stefano e dall’amministratore delegato del Gruppo Multimedica Daniele Schwarz – ho riscontrato un’ottima organizzazione. E una grandissima professionalità da parte di tutti coloro che operano all’interno dell’hub. Non mi stancherò mai di sottolineare che la Lombardia dispone di un capitale umano bello e competente”.

Assessore Bolognini: bene molti giovani ‘volontari’ in questi centri

“Anche qui – ha aggiunto l’assessore Bolognini – si respira un’aria davvero positiva. Fa piacere constatare che tanti giovani si dedichino al volontariato nei moltissimi centri vaccinali della Lombardia. Un segnale importante che, per il futuro, ci induce all’ottimismo”.

gal

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 4.3 / 5. Voti: 7