imprese 4 milioni

Imprese, 4 milioni di finanziamento

La Giunta di Regione Lombardia ha incrementato con 4 milioni di euro il finanziamento delle imprese con il Bando ‘Al Via – Linea Investimenti aziendali Fast’. Con questo nuovo aumento, che riguarda la quota di contributo in conto capitale, si accoglieranno le domande di intervento agevolativo. La scadenza è ora fissata al 30 giugno 2021.

Il documento è stato proposto dall’assessore regionale allo Sviluppo economico Guido Guidesi.

Estesa la platea dei beneficiari

“Abbiamo deciso di aggiungere nuove risorse economiche – ha spiegato l’assessore – per dare la possibilità ad una più ampia platea del mondo produttivo di accedere alla misura.  Tutto ciò in considerazione del notevole apprezzamento avuto fino ad oggi”.
Con questi 4 milioni il  finanziamento sale a 137.500.000 euro. Di questi 82.000.000 euro come Fondo di garanzia e 55.500.000  come contributi in conto capitale.

Obiettivi del bando

‘Al Via’ nasce con l’obiettivo di sostenere i nuovi investimenti da parte delle imprese. Anche legati ai protocolli di sicurezza sanitaria, per rendere la produzione esistente più efficiente. Possono presentare domanda per tutte le linee di intervento le Piccole medie imprese operative in Lombardia da almeno 24 mesi. I settori: attività manifatturiere, costruzioni, trasporto e magazzinaggio. E anche: servizi di informazione e comunicazione, attività professionali, scientifiche e tecniche. Comprese inoltre: noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese e Pmi che svolgono attività agromeccaniche.

Imprese, 4 milioni finanziamento, le domande

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 30 giugno.  È possibile partecipare solo online su sito  www.siage.regione.lombardia.it fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Lara Magoni, assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda della Regione Lombardia, commenta la misura approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, Guido Guidesi.

Comparto  vale il 13% del Pil

“Regione Lombardia – sottolinea – è ancora una volta al fianco degli operatori e dei professionisti del territorio, alle prese
con una crisi economica gravosa. La misura, che incrementa di 4 milioni la dotazione finanziaria del bando ‘Al Via – Linea
Investimenti aziendali Fast’, continuerà a sostenere un’ampia platea di beneficiari. Tra queste spiccano le agenzie di viaggio. Un ulteriore importante contributo per il settore turistico, che sta vivendo una crisi drammatica”.

Turismo, settore strategico

“Si tratta – aggiunge Lara Magoni – di un impegno concreto per migliaia di attività e famiglie, alle prese con evidenti difficoltà. Regione Lombardia dimostra di esserci sempre ed è al fianco di un comparto strategico per l’economia locale e nazionale. Per il rilancio del turismo non vogliamo lasciare indietro nessuno”.

Agenzie di viaggio

“Di fatto, il nostro settore è in lockdown da un anno. Regione Lombardia – conclude – sta facendo la sua parte per sostenere l’intera filiera. Ora servono interventi governativi che prevedano misure robuste per aiutare un comparto che vale il 13% del Pil nazionale”.

rft/ram

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0