imprese lombarde a Dubai - F.Sala

Si è svolto oggi a Dubai il workshop ‘UAE and Lombardy: a world of business for SMEs’ a tema internazionalizzazione organizzato dal Ministero dell’economia degli Emirati Arabi Uniti in collaborazione con Unioncamere Lombardia e Promos. All’incontro ha partecipato il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala che sta guidando la missione istituzionale alla quale prendono parte numerose imprese lombarde ed Emiratine. Ai lavori è intervenuto il Sottosegretario del Commercio Estero e dell’Industria degli Emirati Arabi Abdulla Al Saleh.

Vicepresidente Regione Lombardia Fabrizio Sala a Dubai con Sottosegretario del Commercio Estero e dell’Industria degli Emirati Arabi Abdulla Al Saleh

Interscambio con Lombardia super miliardo

“L’export Lombardo verso gli Emirati – ha sottolineato il vicepresidente Sala – vale circa un quarto dell’export italiano, con un interscambio di oltre un miliardo di euro. Gli Emirati rappresentano anche un’importante porta per la Lombardia sui mercati del Golfo, Africano e Asiatico”.

“Si tratta certamente di opportunità di collaborazione – ha chiosato il vicepresidente Sala intervenuto ai lavori del workshop presentando i grandi numeri lombardi in particolare in termini di manifattura 4.0, Sostenibilità, Innovazione e internazionalizzazione – che vogliamo implementare per le nostre imprese in vista di Expo 2020”.

“La Lombardia – ha aggiunto Fabrizio Sala – esporta soprattutto macchinari e abbigliamento, con il nostro Made in Italy molto richiesto negli Emirati, sinonimo di qualità e di eleganza in tutto il mondo. La nostra Regione è la prima Regione italiana nei rapporti commerciali con gli Emirati Arabi e ben cinque province lombarde si piazzano tra le prime venti in termini assoluti”.

ben

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0