Incendi boschivi, stop a stato di alto rischio in tutta la regione

incendi boschivi alto rischio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Da volontariato ed enti grande capacità di intervento

Incendi boschivi, stop a stato di alto rischio in tutta la regione. Lo ha deciso la Direzione generale Territorio e Protezione civile, in accordo con l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente, a partire da oggi, giovedì 29 aprile.

Il provvedimento era in vigore dal 22 marzo, con il divieto assoluto di accensione di fuoco all’aperto nei boschi.

Al 29 aprile ammonta a 155 il numero complessivo di incendi registrati dalla Sala Operativa regionale, per un totale di 1.647 volontari dell’Antincendio boschivo impiegati; 85 i Carabinieri Forestali e 730 le unità dei Vigili del Fuoco impegnate, oltre a 54 elicotteri regionali e 11 mezzi nazionali intervenuti.

“I numeri registrati dal Centro Monitoraggio Rischi di Regione – ha spiegato l’assessore alla Protezione civile, Pietro Foroni – sono rassicuranti; ciò dimostra la grande capacità di intervento delle squadre di volontariato ed Enti Forestali durante  l’allerta”.

Incendi boschivi, stop dopo aggiornamento rischi

“La situazione registrata di recente – ha aggiunto Foroni – è stata tale da evitare un ritorno allo stato di alto rischio: anche le condizioni metereologiche sono apparse favorevoli. Pertanto, il rischio di sviluppo di nuovi incendi è particolarmente basso”.

Per l’assessore Foroni “l’obiettivo degli Enti impegnati nella salvaguardia delle aree boschive, è proseguire nel monitoraggio, per garantire la difesa di territorio e boschi”.

Per premiare gli Enti Forestali per l’impegno mostrato, “Regione Lombardia – ha ricordato l’assessore – ha stanziato per il 2021  1.635.000 euro per Comunità Montane, Province e Parchi”.

“Nell’occasione – ha concluso Foroni –  ringrazio tutti, i volontari, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri Forestali per la sinergia e l’ottimo lavoro svolto”.

ver

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sicurezza idraulica
"Avere consapevolezza delle problematiche che stiamo vivendo è il primo passo per pianificare una capacità d'intervento mirata e concreta per la sicurezza idraulica". È intervenuto così l'ass ...
Protezione civile nuovi mezzi
Approvata la graduatoria che assegna 7,5 milioni di risorse regionali alla Protezione civile lombarda per acquistare nuovi mezzi e attrezzature. È questo l'esito del bando ...
protezione civile comuni lombardia
Firmato il decreto dei Piani di Protezione civile dei Comuni della Lombardia che approva la graduatoria degli enti locali, fino a 2.000 abitanti compresi, beneficiari del contributo di 1,2 ...
Fiume Po
Regione Lombardia stanzia 105.000 euro per la tutela e il monitoraggio del fiume Po. Lo ...
Protezione civile contributi volontariato
Regione Lombardia metterà a disposizione 860.000 euro di contributi per il volontariato organizzato di Protezione civile per acquistare nuovi
volontari vigili del fuoco
Pubblicato l'elenco dei beneficiari del contributo regionale rivolto alle onlus che sostengono un distaccamento volontario del Corpo Nazio ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima