interinali lombardia

L’assessore: importante apporto durante emergenza, per loro condizioni contrattuali adeguate

“La Regione si farà promotrice nei confronti del Governo dell’applicazione di misure normative adeguate. La volontà della Lombardia, infatti, è di prevedere condizioni più favorevoli per i lavoratori interinali in sanità”. Lo afferma l’assessore al Welfare Giulio Gallera. Questa mattina i dirigenti della Direzione Generale Welfare hanno incontrato i rappresentanti delle Organizzazioni sindacali di riferimento che, a livello nazionale, hanno promosso alcune manifestazioni a favore dei lavoratori interinali.

“Sono consapevole – aggiunge Gallera – dell’importante apporto in termini di professionalità e competenza fornito da questi lavoratori. Essi hanno operato in stretta sinergia con i colleghi del Sistema sanitario regionale pubblico nell’ambito dell’emergenza COVID-19. C’è da parte mia e della Regione Lombardia la disponibilità ad approfondire questa situazione per applicare al meglio la normativa vigente. Soprattutto per ciò che riguarda le procedure selettive per la stabilizzazione professionale”.

Verifica premialità per interinali in Lombardia

“Inoltre verificheremo con il Governo – conlcude – la possibilità di garantire anche agli interinali un riconoscimento premiale per il lavoro svolto nelle fase più acuta della pandemia a fronte dello stanziamento di adeguate coperture finanziarie aggiuntive a livello nazionale”.

dvd