Legge Rigenerazione urbana, confermata legittimità normativa vigente

Legge Rigenerazione urbana confermata
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Foroni: Statuizione Corte costituzionale per versione precedente

L’attuale legge vigente sulla Rigenerazione urbana è confermata. Lo ha annunciato l’assessore al Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni.

“Confermata quindi – ha spiegato l’assessore regionale – la legittimità della versione vigente dell’articolo 40 bis della legge sulla Rigenerazione urbana. La statuizione della Corte Costituzionale riguarda infatti soltanto – ha sottolineato Foroni – la versione precedente. Quel testo, nello specifico, non risulta essere più in vigore già dallo scorso mese di giugno 2021″.

Consiglio regionale della Lombardia

Il Consiglio regionale della Lombardia, infatti, nella seduta di martedì 15 giugno, aveva approvato la nuova proposta di legge relativa alla modifica della normativa regionale. Il nuovo testo, proposto proprio dall’assessore Pietro Foroni, riguardava, tra l’altro, gli interventi sul patrimonio edilizio esistente in dismissione.

Legge rigenerazione urbana

“Con questa decisione – ha detto ancora l’assessore regionale – non ci sono più alibi. Viene, di fatto, confermata dalla Corte Costituzionale, infatti,  la versione già vigente dell’ articolo 40 bis. Per la Regione Lombardia, quindi, per i Comuni, gli operatori e i cittadini, non cambia assolutamente nulla a seguito della pronuncia. Non sarà necessario cioè rivedere l’attuale normativa. La sua legittimità  – ha concluso Pietro Foroni – ne esce  quindi confermata”.

ver /ram

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

contributi comitati coordinamento volontariato
Destinati 200.000 euro di contributi regionali ai Comitati di coordinamento del volontariato delle province lombarde. Lo stabilisce una delibera di
fondi eventi calamitosi ottobre 2020
Ulteriori 21,4 milioni di fondi statali per finanziare un piano interventi pubblici nei territori lombardi colpiti dagli eventi calamitosi del 3-5 ottobre 2020, per i quali era stato infatti dichia ...
frana lecco-ballabio
Frana Lecco-Ballabio, sopralluogo dell'assessore Pietro Foroni. "In questi ...
sicurezza idraulica
"Avere consapevolezza delle problematiche che stiamo vivendo è il primo passo per pianificare una capacità d'intervento mirata e concreta per la sicurezza idraulica". È intervenuto così l'ass ...
Protezione civile nuovi mezzi
Approvata la graduatoria che assegna 7,5 milioni di risorse regionali alla Protezione civile lombarda per acquistare nuovi mezzi e attrezzature. È questo l'esito del bando ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima