Covid, Fontana: Lombardia resta in zona bianca

Lombardia resta zona bianca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Crescita ricoveri e contagi inferiori a settimana scorsa

“Ospedale in fiera, operativo in 24/48 ore, se si manifesta esigenza”

“La Lombardia resta in zona bianca anche la prossima settimana. Nonostante i numeri assoluti di ricoveri e contagiati aumentino, quelli che il 3 dicembre saranno valutati dalla cabina di regia di Iss e Ministero della Salute, mostrano una percentuale di crescita inferiore rispetto alla settimana precedente. La progressione dei contagi, per esempio, si è dimezzata passando da 59,2% a 27,4%”.

Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Il dato ancora più rassicurante – sottolinea il presidente – è che l’indice Rt ospedaliero, che forniva proiezioni di un incremento di posti letto a fine dicembre, passa da 1,3 della valutazione del 3 dicembre (con dati riferiti a 7 giorni fa) a 1,14, del 2 dicembre. Un calo che modifica quindi in positivo la precedente previsione”.

Lombardia resta zona bianca

“Nel frattempo – aggiunge il governatore – la Regione si è attivata per preparare alcuni moduli dell’ospedale in Fiera. Saranno operativi in 24/48 ore se si manifestasse l’esigenza. L’ospedale, come sempre sottolineato, costituisce per il sistema sanitario lombardo una scialuppa di salvataggio di fondamentale importanza. Soprattutto per consentire alle altre strutture di poter curare i pazienti no covid”.

“Quindi – rimarca il governatore – niente allarmismi, ricordiamoci che lo scorso anno in questo periodo, dopo un mese di zona rossa, avevamo 3.437 ricoverati nei reparti ordinari, il 2 dicembre 887 e 489 ricoverati in terapia intensiva, sempre il 2 dicembre, 108”.

Vaccinazioni

“Tutto questo – conclude Fontana – è sicuramente anche merito dell’incremento del numero di terze dosi dei vaccini e anche di prime. Quindi se vogliamo che questo trend si confermi continuiamo a vaccinarci. Colgo l’occasione per ringraziare tutto il nostro sistema sanitario per il grande sforzo che stanno compiendo e per quello che continueranno a svolgere nelle prossime settimane per rafforzare ulteriormente la macchina delle vaccinazioni”.

gal

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Ludovico il Moro
Regione Lombardia celebra Ludovico il Moro, Duca di Milano, a 570 anni dalla nascita. Un personaggio chiave nella ...
Crisi idrica
Sertori: no a una ulteriore riduzione dei prelievi Rolfi: rilasci verso il Po solo se compensati da invasi alpini Crisi idrica: riconvocato con urgenza il 'Tavolo ...
scuola corsi Apple
Sala: grande opportunità per il processo di digitalizzazione Scuola in Lombardia: in arrivo i nuovi corsi di formazione realizzati da Apple per rafforzare le competenze digitali d ...
Piano casa Lombardia
Sostenibilità, welfare, cura del patrimonio, rigenerazione urbana, housing sociale È di oltre un miliardo e mezzo di euro la cifra per il 'Piano casa della Lombardia e
demo seconda edizione
Magoni: valorizziamo comparto strategico economia lombarda Dopo gli ottimi risultati ottenuti dalla prima tornata, ecco quindi la seconda edizione di '
progetto parchi incontro prefetti
"Urgente intensificare i piani di contrasto allo spaccio. Nel 2022 altri 5 milioni per videosorveglianza aree verdi" La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia,
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima