Regione Lombardia stanzia 100 milioni per rinnovare le strutture sanitarie

lombardia strutture sanitarie
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Bertolaso: continuiamo a investire nella sanità

Uno stanziamento di quasi 100 milioni di euro per rinnovare ed ammodernare le strutture sanitarie e il patrimonio tecnologico. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Welfare, Guido Bertolaso.

“Regione Lombardia – ha affermato Bertolaso – continua a investire nelle strutture sanitarie, potenziando l’offerta di servizi per acuti con particolare attenzione alle peculiarità degli ambiti locali”.

“Questo importante investimento – ha aggiunto – è stato definito in sede di assestamento di bilancio. Abbiamo individuato alcune priorità anche attraverso specifiche istanze pervenute dai territori. Tutto ciò in continuità con i precedenti piani di regionali, diventa fondamentale fornire risposte alle esigenze manifestate dalle aziende sanitarie. È la strada giusta per rendere sempre più efficiente la sanità lombarda”.

Rinnovo strutture sanitarie in Lombardia, gli interventi e il dettaglio somme stanziate divise per province

Milano

Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena

Integrazione dotazioni tecnologiche e apparecchiature nell’ambito dell’intervento di ‘Realizzazione central building – per la riqualificazione dell’area Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena’, della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano, in corso di realizzazione, per l’importo di 14.000.000 di euro.

Ospedale Buzzi

Integrazione dotazioni tecnologiche, apparecchiature e implementazione opere nell’ambito dell’intervento del ‘Nuovo Ospedale dei bambini realizzazione di un nuovo volume ospedaliero e interventi di adeguamento e accreditamento di alcune aree presso il P.O. Buzzi’ dell’ASST Fatebenefratelli Sacco, previsto nel VI Atto Integrativo dell’Accordo di Programma Quadro di edilizia sanitaria, in corso di realizzazione, per l’importo di 7.250.000 euro.

Ospedale Sacco

Revisione progettuale, anche a seguito di sopravvenute normative, nell’ambito dell’intervento di ‘Adeguamento strutturale e impiantistico in area sanitaria, compresa l’acquisizione di attrezzature sanitarie P.O. Sacco’ dell’ASST Fatebenefratelli Sacco, previsto nel VI Atto Integrativo dell’Accordo di Programma Quadro di edilizia sanitaria, relativamente al CF1 del P.O. Sacco di Milano, per l’importo di 5.600.000 euro.

Niguarda

Riorganizzazione e potenziamento area Endoscopia ASST GOM Niguarda per un importo di 3.600.000 euro

Ospedale Macedonio Melloni

Implementazione dotazioni di attrezzature ed arredi dell’intervento di ristrutturazione della Terapia Intensiva Neonatale (TIN) presso il P.O. Macedonio Melloni dell’ASST Fatebenefratelli Sacco, afferente all’area materno-infantile, previsto nella DGR n. XI/770/2018, per un importo di 700.000 euro.

Ircss Besta

Acquisizione apparecchiatura Cyberknife, con sistema di nuova generazione, da destinare all’IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, per un importo di 5.350.000 euro (compresi lavori di installazione).

Ospedale Gaetano Pini

Interventi di adeguamento impiantistico per implementazione
dei livelli di prevenzione e protezione dei lavoratori e degli utenti presso le sale operatorie del P.O. Gaetano Pini, dell’ASST Pini CTO, per un importo di 2.690.000 euro.

Ospedale di Abbiategrasso

Nuovo Tomografo a Risonanza Magnetica (open) da destinare all’Ospedale di Abbiategrasso dell’ASST Ovest Milanese, per un importo di 650.000 euro.

Asst Meleganano Martesana

Interventi di riqualificazione impianti meccanici, elettrici ed antincendio al fine del miglioramento degli standard di sicurezza, comfort e del risparmio energetico presso Presidi dell’ASST Melegnano e Martesana, per un importo di 3.400.000 euro.

Bergamo

Ospedale di Seriate

Completamento interventi, opere ed attrezzature, nell’ambito
dell’area emergenza, urgenza e Terapie Intensive del P.O. di Seriate, dell’ASST Bergamo Est, previsto nel Piano DL 34/2020, e del P.O. di Piario per Centro disturbi alimentari, per l’importo di 2.950.000 euro.

Casa Comunità di Seriate

Implementazione aree di completamento per la realizzazione della Casa di Comunità di Seriate dell’ASST Bergamo Est, nell’ambito del potenziamento delle strutture territoriali di cui al PNRR, per un importo di 1.500.000 euro.

Ospedale Bonate Sotto

Interventi di miglioramento sismico RSD edificio 5 presso il complesso ‘M. Bernareggi’ a Bonate Sotto dell’ATS di Bergamo, per un importo di 880.000 euro.

Brescia

Ospedale di Esine

Riorganizzazione e potenziamento area Endoscopia presso il P.O. di Esine dell’ASST Valcamonica per un importo di 1.300.000 euro.

Varese

Ospedale Varese

Riorganizzazione e razionalizzazione area day hospital oncologico e aree afferenti alla medicina nucleare presso il P.O. di Varese dell’ASST Sette Laghi, per un importo di 3.500.000 euro.

Hub Emergenze Gallarate

Hub per le emergenze in Comune di Gallarate, di cui alla DGR n. XI/7758/2022, relativo ad un primo lotto di interventi funzionali e funzionanti, per un importo di 12.000.000 di euro vincolato nella finalità e nell’importo alla presentazione di idoneo documento di fattibilità, in coerenza con la programmazione sanitaria regionale.

Ospedale di Cittiglio

Realizzazione di nuova camera iperbarica presso l’Ospedale di Cittiglio dell’ASST Sette Laghi, per un importo di 2.000.000 di euro.

Ospedale di Saronno

Revisione progettuale, anche a seguito di sopravvenute normative, nell’ambito dell’intervento di ristrutturazione per riattivazione delle sale operatorie, ottavo piano pad. NPS, adeguamento degenza polispecialistico – settimo piano – pad. NPS, completamento impianti di rivelazione incendi, presso il P.O. di Saronno dell’ASST Valle Olona relativamente alla ristrutturazione per la riattivazione delle sale operatorie poste all’ottavo piano, per l’importo di 1.900.000 euro.

Lodi

Ospedali Lodi e Codogno

Riorganizzazione e razionalizzazione area oncologica e interventi di trasferimento reparto microbiologia, presso i Presidi di Codogno e Lodi dell’ASST di Lodi per un importo di 600.000 euro.

Lecco

Ospedale di Lecco

Implementazione opere relative alla ristrutturazione del pronto soccorso presso l’Ospedale di Lecco dell’ASST di Lecco nell’ambito dell’intervento di messa in opera prefabbricati per ampliamento pronto soccorso del P.O. di Lecco per un importo di 1.700.000 euro.

Monza Brianza

Ospedale di Desio

Riorganizzazione area dialisi nell’ambito del potenziamento del P.O. di Desio dell’ASST Brianza per un importo di 3.650.000 euro.

Rinnovo strutture sanitarie in Lombardia, gli accantonamenti

Regione Lombardia, si legge nella delibera, ha inoltre deciso di accantonare 5.000.000 di euro per coprire fabbisogni finanziari evidenziati dalle aziende sanitarie per opere di manutenzione straordinaria di messa a norma e acquisto di attrezzature dedicate, correlate alle attività inerenti la gestione del Servizio di ristorazione per gli Enti del SSR.

Accantonati anche 228.357 euro quale quota di riserva per eventuali urgenze impreviste in corso d’esercizio, da ripartire e assegnare con successivi provvedimenti e 15.270.802,89 euro quale parte del cofinanziamento regionale necessario per il programma di investimenti a valere sui fondi ex art. 20 legge 67/88 relativo al II stralcio, di cui alla DGR n. XII/378 del 29/05/2023.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

85 contratti aggiuntivi
La valorizzazione del personale sanitario è uno degli obiettivi prioritari di Regione Lombardia. Sono infatti numerosi i provvedimenti finalizzati alla gestione efficiente delle risorse umane nell ...
app io
Sull'app IO, i cittadini lombardi potranno ricevere la conferma e il remind degli appuntamenti prenotati dal primo luglio (sia tramite servizi web che call center), annullare la prenotazione e paga ...
ospedale menaggio
"All'ospedale di Menaggio nulla cambia rispetto alla situazione attuale e ogni eventuale futura decisione sarà concertata con i rappresentanti del territorio". Lo ha detto l'assessore regionale al ...
lombardia dentiere gratis
"Nella seduta della Giunta regionale presenterò una delibera che garantisce dentiere gratis in Lombardia per chi ha avuto un tumore e a tutti coloro che hanno subito interventi che gli hanno compr ...
trauma team niguarda
Lei è Stefania Cimbanassi, 51 anni, medico chirurgo e dal 2023 direttrice della Chirurgia generale Trauma Team dell'Ospedale Niguarda di Milano. La notte dello scorso 8 maggio, in una manciata di ...
disservizi ricette
A causa di un problema informatico della piattaforma nazionale che ha creato disservizi in molte regioni, nella giornata di oggi anche in Lombardia è stata limitata l'operatività del servizio di ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima