Maltempo, assessore La Russa: i danni sono già oltre i 168 milioni di euro

maltempo danni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Le stime sono purtroppo già state ampiamente superate

“La stima dei danni da maltempo in Regione Lombardia è stata già ampiamente superata ed è destinata a crescere. Ad oggi, infatti, i danni segnalati per il maltempo da parte di 117 enti hanno già superato i 168 milioni di euro. Di questi 77,3 per il comparto pubblico e 91,4 per il comparto privato. Tutto ciò nonostante manchino ancora le quantificazioni di numerosi Comuni, tra i quali la città di Milano e i centri dell’hinterland, tra i più duramente colpiti dalla grandinata dei giorni scorsi. Queste cifre indubbiamente incideranno in modo significativo facendo lievitare l’entità dei danni”.

Lo fa sapere l’assessore regionale alla Protezione Civile e Sicurezza, Romano La Russa.

Rasda, Raccolta scheda danni

I Comuni hanno sette giorni di tempo per presentare a Regione Lombardia la prima stima dei danni subiti sul proprio territorio attraverso la compilazione della scheda A sul portale regionale Rasda  Raccolta schede danni. Un flusso continuo di informazioni dal territorio che si sta aggiornando di ora in ora e sul quale sono al lavoro i tecnici della Protezione civile, supportati da Aria.

“Desidero ringraziare tutta la struttura della Protezione Civile regionale che si sta prodigando senza sosta in questi giorni complicati – ha sottolineato La Russa – i volontari, i sindaci, le Province e tutti gli operatori intervenuti senza dimenticare i nostri dirigenti e i tecnici stanno dando un apporto fondamentale per uscire dalla fase dell’emergenza”.

I danni del maltempo

Il territorio provinciale che ha segnalato il numero più consistente di danni, che superano i 64 milioni di euro, è Mantova, sferzata da una violenta grandinata. Seguono i territori della provincia di Varese con una stima parziale dei danni attestata ad oltre 52 milioni di euro. Ci sono poi quelli di Brescia con 22 milioni di euro e Como con quasi 13 milioni.

Fondi per provincia

Ecco i fondi richiesti per provincia:

  • Milano: 685.254,08 euro.
  • Bergamo: 6.739.739 euro.
  • Brescia:22.640.555,54 euro.
  • Como: 12.959.547,72 euro.
  • Cremona: 1.713.300 euro.
  • Lecco: 5.545.429,31 euro.
  • Mantova: 64.009.499,99 euro.
  • Monza Brianza 359.615.
  • Sondrio: 1.849.120,47 euro.
  • Varese:  52.200.000 euro.

Totale: 168.702.061,11 euro.

 

 

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

maltempo vigili
“La Protezione civile lombarda è al lavoro nelle zone colpite dal maltempo che dalle prime ore di questa mattina si è abbattuto sulla nostra regione provocando allagamenti, caduta di alberi e d ...
formazione protezione civile
Oltre 800 amministratori locali, funzionari di Protezione civile e comandanti di Polizia locale hanno partecipato, oggi, al corso di
antincendi gemellaggio
Gemellaggio tra Lombardia, Sicilia e Sardegna in materia di prevenzione e lotta attiva antincendio boschivo per la campagna estiva 2024. Sono in tutto 156 i volontari appartenenti alle associazioni ...
centro geofisico prealpino
La Giunta di Regione Lombardia ha stanziato 120.000 euro per il Centro Geofisico Prealpino, con l'obiettivo ...
sicure stazioni varese
Contrastare il degrado e aumentare la sicurezza urbana soprattutto nelle stazioni, attraverso controlli integrati coordinati delle forze di polizia e degli enti territoriali, oltre alla lotta contr ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima