Metano, nel Lodigiano 200° impianto. Mattinzoli: pro ambiente ed economia

metano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Dal 2010 al 2020 in Lombardia i distributori di gas metano sono passati da 102 a 200: un incremento di quasi il 100% su tutto il territorio regionale. Un trend importante sia a livello economico sia a livello di rispetto ambientale se si pensa che i dati Arpa hanno segnalato, per queste due prime settimane del 2020, un superamento del Pm10 in tutta la regione e, più generalmente, all’interno del bacino padano.

È stato questo uno dei temi che l’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli, ha voluto evidenziare partecipando a Montanaso Lombardo, comune in provincia di Lodi, all’inaugurazione del 200° impianto a metano sul territorio lombardo collocato all’interno del centro commerciale ‘Il Gigante’.

Mattinzoli: insieme contro lo smog

“Essere qui – ha spiegato l’assessore – significa procedere verso soluzione favorevoli al miglioramento della qualità dell’aria. La strada della collaborazione che ci vede lavorare tutti insieme è quella vincente, anche contro lo smog”.

Non solo elettrico

“Se è vero – ha aggiunto – che il mondo della mobilità guarda all’elettrico come un obiettivo da raggiungere, è altrettanto vero che sensibilizzare sull’uso e consumo di combustibili a bassa emissione sia un progetto realizzabile”. “A fronte di questo, non possiamo trascurare – ha sottolineato Mattinzoli – l’importanza che rivestono carburanti, come il gas. Che sono ecologici”.

Offerta prodotto in crescita

“L’apertura di questo nuovo impianto – ha sottolineato – vuole dimostrare che l’offerta del prodotto metano è sempre in crescita nella nostra regione”. Solo nella provincia di Lodi – ha proseguito – ci sono già 10 impianti attivi e funzionanti. Questo indica che lo sviluppo sostenibile non solo è possibile, ma qui in Lombardia è realtà”.

Ci sono importanti risultati

Mattinzoli ha voluto ribadire l’importanza della collaborazione tra istituzione e imprese del settore che “ha prodotto importanti risultati in termini di sviluppo di carburanti con basso impatto ambientale, costi più vantaggiosi per i cittadini e miglioramento della qualità dell’aria e dell’ambiente”.

rft

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Mind
Assessore Sviluppo economico ai giovani: giocatevi la vostra sfida in Lombardia Dopo il successo della prima call ...
Imprese risorse
Stanziati quasi 200 milioni, disponibili ancora 31 misure Le risorse economiche a fondo perduto stanziate dall'assessorato allo
Quattro milioni per filiere produttive
Quattro milioni per filiere produttive. E' stato deciso dalla Giunta di Regione Lombardia, su indicazione dell'assessore allo Sviluppo economico, che ha approvato oggi i criteri del nuovo bando 'I ...
Arrivano altre 456 nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia, l'assessore Guido Guidesi: è un importante patrimonio
Arrivano altre 456 nuove attività storiche riconosciute da Regione Lombardia. Si vanno ad aggiungere alle 2.396 imprese già iscritte all'elenco regionale attività storiche e di tradizione'. I nu ...
Edilizia lombarda cresce , il 2021 è stato un anno veramente eccezionale: l'assessore Guido Guidesi ora serve chiarezza anche sul bonus
L'edilizia lombarda cresce. Il 2021 è stato un anno eccezionale per il settore delle costruzioni in Lombardia: il comparto edilizio segna risultati importanti registrando i livelli più elevati de ...
fondi imprese artigiane
A disposizione un fondo da 1,9 milioni. Contributi fino a 10.000 euro Si chiama 'qualità artigiana' il riconoscimento istituito dalla Giunta lombarda e dal 
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima