Milano Rally Show a Dubai 2021

Vicepresidente: Milano Rally Show a Dubai 2021 opportunità per il ‘Made in Lombardy’

Milano Rally Show

Con una parata di auto da corsa storiche per le strade di Milano, partita da Palazzo Lombardia, è cominciato il ‘count down’ del ‘Milano Rally Show a Dubai 2021’. La manifestazione è stata organizzata nell’ambito dell’evento ‘One year to go’.

Si tratta del preludio ufficiale all’evento motoristico internazionale in programma tra un anno negli Emirati Arabi Uniti, in occasione della prossima edizione dell’Esposizione universale. È, questo, uno degli appuntamenti previsti per suggellare idealmente il passaggio di consegne della sede dell’esposizione internazionale dal capoluogo meneghino all’emirato arabo.

E rinsaldare la vicinanza tra Regione Lombardia e Dubai.

Alla cerimonia hanno presenziato il vicepresidente e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese e l’assessore allo Sport e ai Giovani.

 

Grande occasione per imprese ed export

L’evento motoristico è stato presentato alla stampa in piazza Città di Lombardia, la piazza coperta più grande d’Italia.”Un evento sportivo al quale – ha sottolineato il vicepresidente di Regione Lombardia – si affiancano anche realtà economiche e la possibilità di organizzare incontri tra le imprese. L’Expo è una piazza in cui si incontrano tutti i Paesi, tutte le realtà. Un’opportunità straordinaria – ha detto ancora il vicepresidente che seguì in prima persona il padiglione Pianeta Lombardia in Expo Milano 2015 – in grado di offrire occasioni di incontro. Opportunità, inoltre, di approfondimento e scambio di tecnologie e di ricerca. Vogliamo, quindi, sfruttarla al meglio”

Milano Rally Show

L’assessore: vetrina internazionale per il Motorsport

L’iniziativa ‘One Year To Go’ presentata oggi alla stampa, punta a realizzare un percorso di avvicinamento coinvolgente per gli appassionati di motori e per la gente comune verso il Milano Rally Show in Dubai, in programma dal 28 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022.

“Si tratta di un evento più unico che raro. Permetterà di far conoscere la Lombardia dei motori anche all’estero”, ha sottolineato l’assessore regionale allo Sport e Giovani. Assessore che, poi, ha partecipato alla parata a bordo di una Lancia Delta Integrale 16 valvole del 1989 guidata dal noto pilota e imprenditore Luigi ‘Lucky’ Battistolli.

“Un’occasione speciale da non perdere – ha, quindi, concluso – per pubblicizzare il motorsport in cui Regione Lombardia vanta delle punte di eccellenza”.

ben/dbc