Mind, Rizzi: progetto da far conoscere e valorizzare a livello mondiale

Mind progetto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Ricerca e rigenerazione urbana al centro del progetto
Conclusa prima fase ‘contatti internazionali’

Far conoscere e valorizzare a livello internazionale il progetto Mind (Milano Innovation District). È l’obiettivo del sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega ai Rapporti con le delegazioni internazionali, Alan Christian Rizzi.  Il sottosegretario ha infatti appena concluso un ciclo di incontri su questo tema. L’ultimo appuntamento ha visto protagonisti i ‘Quattro Motori d’Europa‘, cioè Catalunya (Spagna), Baden-Württemberg (Germania) e Rhône-Alpes (Francia), e Lombardia.

“Un percorso utile, ma soprattutto proficuo – commenta  Rizzi – che ha già prodotto risultati concreti come, ad esempio, l’avvio di una collaborazione con il Québec. Innovazione, ricerca e soprattutto rigenerazione urbana – prosegue – sono i cardini di un’azione che oggi, con i ‘4 motori d’Europa’ e, nel recente passato, abbiano sviluppato e trattato con risultati concreti”.

Già avviata intesa con Québec

In particolare, nei giorni scorsi è stato firmato, proprio su questi temi, un Protocollo d’intesa tra Arexpo e il Ministero dell’Economia e dell’Innovazione del Québec.

Mind progettoArexpo

Arexpo è un modello di eccellenza di Regione Lombardia che merita di essere presentato e conosciuto a livello internazionale a tutti i potenziali soggetti interessati che operano nell’ambito della rigenerazione urbana e dei distretti della ricerca e dell’innovazione.

Con alcuni Paesi, Arexpo ha già relazioni consolidate, con altri, la società è interessata a creare nuovi rapporti di collaborazione. Per questo Regione Lombardia, all’interno di un ampio percorso di rilancio delle relazioni internazionali e di promozione delle proprie eccellenze all’estero, ha avviato un progetto di accompagnamento di Arexpo nella promozione di Mind al di fuori dei confini nazionali.

Progetto Mind, collaborazioni

Sfruttando i legami e le relazioni costruite con le rappresentanze diplomatiche, con le reti associative internazionali e con i soggetti istituzionali incontrati durante le missioni estere, Regione Lombardia ha quindi favorito l’incontro tra i vertici di Arexpo e una serie di soggetti interessati ad approfondire la tematica e a sviluppare eventuali collaborazioni.

Incontri

Tra Regione Lombardia, Arexpo e rappresentanze internazionali si sono svolti i seguenti incontri:

– Federazione Russa (29 aprile).
– Australia e città di Melbourne (3 maggio).
– Regno Unito e città di Liverpool (5 maggio).
– Québec (6 maggio).
– Corpo Consolare di Milano e della Lombardia (12 maggio).
– 4 Motori d’Europa (17 giugno). (LNews)

gal/ram

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

milano cortina 2026 chiaravalle
Pensare all'abbazia di Chiaravalle, poco fuori Milano, come riferimento spirituale del Villaggio Olimpico di Milano-Cortina 2026. Un'idea sulla qu ...
mostra treno reale
Raccontare, attraverso una serie di fotografie e documenti d’epoca, la storia del Treno Reale. il tutto in un percorso che parte dalla sua creazione, avvenuta alla fine dell’800, fino alla succ ...
attrice Rosalina Neri
“Ho conosciuto personalmente Rosalina Neri, artista capace di interpretare ruoli differenti nel cinema e nel teatro, sempre con uno stile particolare e assoluta professionalità. ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima