Sicurezza, assessore a mostra fotografica Unavi ‘Sui passi della violenza’

mostra unavi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

A Palazzo Pirelli inaugurata mostra Unavi, presenti familiari vittime violenza

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale è intervenuto questa mattina a Palazzo Pirelli al convegno ‘Sui passi della violenza’. L’incontro, organizzato dall’Unione Nazionale Vittime (Unavi), ha aperto una mostra itinerante caratterizzata da un’esposizione di 14 quadri che rappresentano eventi violenti molto noti alle cronache.

“Occorre una seria revisione delle leggi – ha aggiunto detto l’assessore – che guardi principalmente alla tutela della vittima e non di chi commette reati. Riconosco all’Unavi di aver fornito importanti indicazioni per l’approvazione del ‘Codice Rosso’, per l’innalzamento dell’indennizzo ai famigliari delle vittime di reato e di essersi impegnata molto sulla legittima difesa”.

Assessore al convegno Unavi: Regione Lombardia dalla parte delle vittime

“Proprio su quest’ultimo argomento – ha proseguito – ribadisco come la Lombardia sia la prima Regione in Italia ad aver previsto un supporto alle spese legali di chi deve difendersi dall’accusa di eccesso di legittima difesa e, successivamente, viene assolto”.

Tra i presenti Aldo Claris Appiani (figlio ucciso in tribunale a Milano), Mario Cattaneo (oste di Lodi, si difese uccidendo i rapinatori), Giovanni Petrali (tabaccaio piazzale Baracca per difendersi da una rapina uccise il rapinatore), Maria Catrambone (mamma di Michele, suicidatosi per atti violenti di bullismo) Rosita Solano (genitori uccisi in rapina in casa), Monica Marchioni (il figlio ha tentato di uccidere entrambi genitori riuscendo solo con il padre), Stefania Ripoldi (figlia Antonietta uccisa durante rapina in casa), Michele Matti Altadonna (fratello minore morto in Ponte Morandi), Giuseppe Morganti (la compagna lo ha sfigurato lanciandogli acido in faccia), Diego Raggi (fratello Davide ucciso con bottiglia rotta).

L’assessore ha ringraziato l’Unione Nazionale Vittime e l’artista Sergio Brambillasca per aver organizzato questa iniziativa.

red

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

droga progetto parchi
"Condivido la richiesta di garantire maggiore sicurezza al personale che lavora sui mezzi pubblici di trasporto, partendo da quelli dell'Atm. Esistono però dei vincoli ai quali dobbiamo attenerci. ...
progetto parchi incontro prefetti
"Urgente intensificare i piani di contrasto allo spaccio. Nel 2022 altri 5 milioni per videosorveglianza aree verdi" La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia,
malpensa aeroporto
De Corato: esempio di ottima sinergia istituzionale Potenziare i servizi di Polizia locale presso il Terminal 1 di Malpensa attualmente di competenza del solo Comune di Fe ...
paolo scrofani
L'assessore regionale a Milano alla cerimonia per il 20° anniversario della scomparsa del dirigente di Polizia Paolo Scrofani L'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia ...
lombardia beni confiscati
Assessore De Corato: fondamentale restituirli alla collettività Quasi 2,5 milioni di euro per il recupero di beni immobili confiscati alla criminalità o ...
lombardia associazioni combattentistiche
Associazioni combattentistiche, l'assessore: in Lombardia per gli Alpini finanziate 13 domande con 105.000 euro "Attraverso il bando in sostegno delle associazioni combattentistiche e d'ar ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima