‘Nidi Gratis’, da lunedì 18 ottobre al via domande per azzeramento rette

nidi gratis 2021
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Aprirà lunedì 18 ottobre il bando regionale per accedere alla misura ‘Nidi Gratis‘ 2021, attraverso la quale Regione Lombardia, con uno stanziamento di 10 milioni di euro, intende azzerare le rette a carico delle famiglie per i nidi e i micronidi pubblici o privati.

Destinatari del finanziamento

Il finanziamento è destinato ai genitori con Isee ordinario/corrente inferiore o uguale a 20.000 euro, ma anche a persone con Isee minori nel caso in cui il Comune lo richieda per l’applicazione della retta. La retta mensile, inoltre, dovrà essere superiore all’importo rimborsabile da Inps, pari a 272,72 euro.

Sostegno alle famiglie lombarde

“Attraverso questa misura Regione Lombardia – ha dichiarato l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità – prosegue il suo impegno nel sostenere concretamente le famiglie lombarde. Con particolare attenzione ai nuclei in condizioni di vulnerabilità economica e sociale. L’obiettivo è facilitare l’accesso ai servizi per la prima infanzia, rispondendo così ai bisogni di conciliazione vita-lavoro”.

Nel 2021/2021 presentate 6.452 domande

“Con uno stanziamento di 10 milioni di euro, anche quest’anno rinnoviamo una misura che negli anni ha aiutato tantissime famiglie. In quanto ha favorito la permanenza, l’inserimento e il re-inserimento nel mercato del lavoro, in particolare delle mamme. Le domande ammesse per il 2020/2021 sono state 6.452. E anche l’adesione da parte dei Comuni lombardi quest’anno è notevolmente incrementata”.

Domande dal 18 ottobre

Le domande di adesione alla misura Nidi Gratis – Bonus 2021/2022 possono essere presentate a partire da lunedì 18 ottobre 2021, alle ore 12, fino a venerdì 12 novembre 2021, sempre alla stessa ora e comunque fino a esaurimento delle risorse stanziate, esclusivamente attraverso il sistema informativo Bandi Online, raggiungibile all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it.

Per Cinisello Balsamo con la tecnologia Blockchain

Per i residenti nel Comune di Cinisello Balsamo, unico ente ad aver aderito alla sperimentazione della tecnologia Blockchain, occorre consultare le pagine www.regione.lombardia.it e www.comune.cinisello-balsamo.mi.it per le informazioni relative all’utilizzo dell’app dedicata.

Come si aderisce alla misura

Le domande possono essere presentate da uno dei genitori previa registrazione in Bandi Online. Ed esclusivamente attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID). Oppure con la Carta Regionale dei Servizi (CRS) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o la Carta di Identità Elettronica (CIE).

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

voucher sociosanitario
La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'Assessorato a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di concerto con la Direzione Generale Welfare, ha approvato la prorog ...
insufficienza cronica benigna
Assessore Locatelli all'ospedale di Bergamo per la presentazione di un libro dedicato L'assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di
ocse valutazione disabilità lombardia
Assessore Locatelli incontra delegazione Ocse Nuova valutazione della disabilità con un progetto condotto dall'Ocse illustrata a Palazzo Lombardia lunedì 27 e martedì 28 giugno.
Siti Unesco Regione Lombardia
Dal 23 giugno, ogni giovedì - fino al 21 luglio e dopo la pausa estiva, ogni giovedì, dal 1 al 29 settembre - sulle principali piattaforme audio free (Spotify, Apple Podcast, Spreaker, Google Pod ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima