Oratori Lombardia: Regione sostiene attività educative e sociali

Oratori Lombardia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Fontana: alle Diocesi lombarde 700.00 euro di contributi

Locatelli: sostegno a realtà con ruolo sociale ed educativo

Buone notizie per gli oratori della Lombardia. Pubblicata infatti sul Burl la graduatoria per l’assegnazione dei contributi, per il 2022, per le azioni che svolgono a sostegno della funzione sociale ed educativa.

Regione Lombardia, con decreto dell’Assessorato a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, ha quindi stanziato 700.000 euro a favore di 11 Diocesi lombarde e della Regione ecclesiastica lombarda.

Lombardia, funzione sociale degli Oratori

“Gli oratori – ha commentato il presidente Attilio Fontana – sono infatti importanti realtà che svolgono una indispensabile funzione sociale ed educativa per le nostre comunità. Da sempre poi sono impegnati nell’organizzazione di attività ludiche, ricreative, formative e di sostegno alle famiglie”.

“Sono stati anni molto difficili – ha dichiarato l’assessore Alessandra Locatelli – e anche per questo Regione Lombardia intende sostenere con aiuti concreti chi opera in modo silenzioso e prezioso. Non solo di luoghi di aggregazione quindi ma veri e propri punti di riferimento per minori e famiglie che  vivono momenti difficili”.

Prevenzione del disagio giovanile

“Le attività svolte degli oratori – ha continuato – sono fondamentali per la prevenzione dal disagio giovanile, per la conciliazione vita-lavoro delle famiglie e anche per garantire servizi integrati nel contesto territoriale. Sono altresì convinta che le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia possano essere un investimento per costruire insieme un futuro migliore per i nostri ragazzi”.

Diocesi lombarde, i contributi

Questi, nel dettaglio, i contributi assegnati alle Diocesi.

– Bergamo 54.915 euro.
– Brescia 66.278 euro.
– Como 41.178 euro.
– Crema 7.598 euro.
– Cremona 26.880 euro.
– Lodi 16.746 euro.
– Mantova 22.479 euro.
– Milano 214.398 euro.
– Pavia 12.746 euro.
– Tortona 15.246 euro.
– Vigevano 11.536 euro.
– Regione Ecclesiastica (OdL) 210.000 euro.

Ottimizzato per il web da:
Monica Ramaroli

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Consigliati per te

Casa Eden
Posata la prima pietra di 'Casa Eden', il nuovo centro per l'autismo che sarà realizzato al posto dello storico cinete ...
trittico lombardo
"Un importantissimo appuntamento che garantisce una visibilità incredibile ai nostri territori. Un evento che rappresenta la storia del ciclismo e della nostra regione, una delle numerose manifest ...
Brescia Regione Imprese
Sono oltre 100 gli imprenditori che hanno risposto all'appello di Regione Lombardia aderendo all'iniziativa bresciana organiz ...
unwearable collection
Iniziativa nell'ambito del progetto 'Sulla mia pelle: vivere con la GPP' Per la prima volta in Italia arriva la 'Unwearable Collection'. La mostra dell'artista americano Bart Hess è carat ...
festa guide alpine 2023
Conto alla rovescia per la 'Festa delle Guide' alpine che si terrà nel weekend del 23 e il 24 sette ...
Maestri di sci
Sono oltre un centinaio, tutti giovanissimi, tra i 18 e 21 anni, i ragazzi e le ragazze che hanno ricevuto il diploma di Maestri di sc ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima