Grazie al ‘Piano Lombardia’ 476 cantieri nella Bergamasca, 417 già avviati

piano lombardia bergamo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore: interventi realizzati con la prima parte del piano

Sono 476 i cantieri finanziati dalla Regione nella Bergamasca con 58,7 milioni di euro attraverso la prima parte del ‘Piano Lombardia’ , vale a dire quella che ha consentito agli enti locali di ricevere risorse immediatamente utilizzabili da investire sul territorio. Di questi (459 di competenza dei Comuni e 17 della Provincia di Bergamo) ne sono partiti finora 417 mentre 47 sono già conclusi.
L’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, ha effettuato oggi una serie di sopralluoghi ad Alzano Lombardo e Nembro (Bg) sui cantieri attivati grazie al Piano.

Iniezione di liquidità per il territorio

Il Piano Lombardia – commenta l’assessore Terzi – voluto dal presidente Attilio Fontana sta dispiegando i suoi effetti attraverso molteplici interventi già in fase di realizzazione. Si tratta di opere che gli enti locali, Comuni e Province, avevano in programma ma non riuscivano a concretizzare per mancanza di risorse. L’iniezione di liquidità finanziata dalla Regione ha sbloccato la situazione da questo punto di vista. Nell’ottica di agevolare la ripresa economica e sostenere le amministrazioni pubbliche, con benefici per le imprese e per la qualità della vita dei cittadini. La maggior parte degli interventi riguarda la riqualificazione di strade e viabilità. Inoltre ci sono opere su edifici pubblici, scuole, illuminazione pubblica, efficientamento energetico e prevenzione del dissesto idrogeologico. Regione Lombardia è concretamente accanto a Comuni e Province, quindi ai territori, in questo momento particolarmente difficile. A questi 476 cantieri si devono aggiungere le 83 opere finanziate con i 251,7 milioni della seconda parte del Piano Lombardia, quella che comprende, per esempio, i 40 milioni di euro per la nuova linea T2”.

Alzano

“È confortante vedere i primi risultati del Piano. Ad Alzano Lombardo – prosegue Terzi – la Regione ha finanziato con 500.000 euro, su un costo totale di 600.000 euro, la realizzazione di una rotatoria tra Via Provinciale e via Europa. Essa  consente di fluidificare il traffico e ridurre le code attraverso l’eliminazione del semaforo. Mettendo così in sicurezza anche i percorsi pedonali e andando a efficientare un nodo viabilistico strategico”.

piano lombardia

Nembro

“A Nembro, anch’esso beneficiario complessivamente di 500.000 euro per la prima parte del Piano Lombardia – spiega ancora l’assessore – abbiamo effettuato sopralluoghi al cantiere per la realizzazione della rotatoria all’incrocio tra via Roma e via Camozzi. Un intervento da 150.000 euro di cui 145.000 finanziati da Regione, e al cantiere per la messa in sicurezza di via Ronchetti, intervento da 180.000 euro di cui 175.000 euro finanziati da Regione: in questo caso si va dal miglioramento della viabilità con la nuova rotatoria alla riqualificazione del centro storico per il quale, inoltre, è previsto un ulteriore finanziamento regionale incluso nella seconda parte del Piano”.

 

Tipologie di interventi

I 476 cantieri nella Bergamasca finanziati dalla prima parte del Piano Lombardia sono così suddivisi per tipologie.

Interventi di competenza dei Comuni (459)

– Abbattimento delle barriere architettoniche: 19
– Adeguamento e la messa in sicurezza del patrimonio comunale: 64
– Adeguamento e la messa in sicurezza strade: 142
– Adeguamento e la messa in sicurezza edifici pubblici: 65
– Adeguamento e la messa in sicurezza scuole: 48
– Installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili: 1
– Interventi di riqualificazione urbana: 38
– Interventi per fronteggiare il dissesto idrogeologico: 8
– Interventi volti al risparmio energetico edifici di proprietà pubblica: 27
– Interventi volti al risparmio energetico edilizia residenziale pubblica: 2
– Interventi volti all’efficientamento dell’illuminazione pubblica: 29
– Mobilità sostenibile: 16

Interventi di competenza della Provincia di Bergamo (17)

– Adeguamento e messa in sicurezza delle strade: 6
– Adeguamento e messa in sicurezza scuole: 11.

dvd

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
+++ I DATI DI LUNEDÌ 26 SETTEMBRE, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 16.30 +++ Diminuiscono i ricoverati nelle terapie intensive (-1). A fronte di 9.477 tamponi effettuati, sono 1.452 i nuovi posit ...
ponte bergamo montello
Via libera da Regione Lombardia al progetto definitivo per il potenziamento della linea ferroviaria Ponte-Bergamo-Montello (B ...
ferrovia saronno como
Da Regione Lombardia oltre 9 milioni di euro Continuano gli investimenti di Regione Lombardia nell'ambito dell'eliminazione dei passaggi a liv ...
Passante ferroviario di Milano
Sabato 24 settembre e lunedì 26 settembre le date di riattivazione L'emergenza sta per finire e la circolazione ferroviaria nel
Ciclovia del Sole
Stanziati 5,8 milioni di euro per il tratto lombardo Partono i lavori per realizzare il tratto lombardo della Ciclovia del Sole, che si snoda nel
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima