post sisma Quingentole
post sisma Quingentole

In arrivo i fondi per la ricostruzione del Ponte Savoia a Quingentole

Il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, in qualità di Commissario delegato per l’emergenza post sisma e ricostruzione in Lombardia, ha firmato una nuova ordinanza per il ripristino dei danni causati dal sisma del maggio 2012 al Ponte Savoia sul canale emissario in Comune di Quingentole.

Quasi 300.000 euro di contributo provvisorio

Con l’Ordinanza post sisma 592 del 27 luglio, pubblicata sul Burl di oggi del 5 agosto, viene finanziato, con un contributo provvisorio pari a 283.211 euro, il progetto presentato dal Consorzio di Bonifica Terre Dei Gonzaga in Destra Po, in Comune di Quingentole.

Tecniche costruttive per garantire prestazioni elevate

Gli interventi di ripristino dei danni del ponte, anche sulla base delle indicazioni della Soprintendenza, consistono principalmente nella ricucitura delle fessurazioni. Previsto anche l’inserimento di tiranti con ancoraggio esterno allo scopo di mantenere la capacità di contrasto della struttura muraria ad eventuali nuove azioni spingenti; nonché il rinforzo della cappa in calcestruzzo presente all’estradosso delle arcate, con applicazione di rete in fibra di vetro. Queste tecniche costruttive garantiranno prestazioni elevate in accordo con i principi di sostenibilità ambientale.

str