271 milioni euro mantovano

Interventi per 15,8 milioni a Moglia, San Benedetto e Pegognaga

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in qualità di Commissario delegato per la ricostruzione nei territori lombardi colpiti dal sisma della provincia di Mantova del maggio 2012, ha firmato quattro nuove ordinanze, pubblicate sul Burl (Bollettino Ufficiale Regionale) di mercoledì 1 aprile, con le quali vengono finanziati interventi post sisma nei Comuni di Moglia, Pegognaga e San Benedetto Po (MN).

Scuola Moglia

Con l’ordinanza 559 si mettono a disposizione 4,3 milioni di euro per la ricostruzione dell’edificio scolastico in via Leopardi a Moglia.

Strade San Benedetto Po

Con l’ordinanza 557 vengono riconosciuti al Comune di San Benedetto 850.000 euro per lavori di ripristino del corpo stradale della Strada argine del Secchia.

Pegognaga

Infine, con le due ultme ordinanze delle quattro firmate per il sisma di Mantova, la numero 558 e la 556, vengono riconosciuti al Comune di Pegognaga rispettivamente 5,3 milioni di euro per il consolidamento strutturale e il recupero dell’edificio scolastico ‘Edmondo De Amicis’ (lotto A) e 5,4 milioni di euro per la scuola ‘V. da Feltre’ (lotto B), per un totale di 10,7 milioni di euro.

str

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0