Al via la fase due del progetto ‘ClimAda’ sull’Adamello per studiare Alpi

progetto climada
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Cattaneo: progetto ‘ClimAda’ studio unico contro i cambiamenti climatici

È ufficialmente partita, con il sopralluogo dell’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, la seconda fase del progetto ClimAda. Nell’aprile 2021 nella fase di avvio, ha permesso l’estrazione di 224 metri di ghiaccio, grazie a un’operazione mai riuscita prima nell’intero arco alpino.

Che cos è il progetto ClimAda

Il progetto ClimAda vede la collaborazione con Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, Università degli Studi Milano-Bicocca, Politecnico di Milano, Università di Brescia e Comunità Montana di Valle Camonica-Parco dell’Adamello. Con il supporto di Edison e Bayer. In questa seconda fase, è cominciata la fase del progetto in cui si studieranno i 224 metri di ghiaccio estratti nel 2021. Ciò serve a ricostruire le condizioni climatiche e ambientali della parte centrale delle Alpi. Nel frattempo si monitorerà il movimento del ghiacciaio.

Un risultato importante per gli studi sulle evoluzioni dei ghiacciai

“Regione Lombardia – ha commentato l’assessore Cattaneo – ha voluto sostenere fin dall’inizio questo progetto scientifico. Esso è in linea con la politica ambientale del governo regionale. I metri di ghiaccio estratti e studiati permetteranno di leggere la storia del ghiacciaio e dei cambiamenti climatici. Altrettanto, la fibra ottica sta fornendo informazioni preziose. Si tratta di un risultato per la nostra Regione, per l’ambiente e per gli studi sulle evoluzioni dei ghiacciai”.

Avanti convintamente

“Questo – ha aggiunto – ci fa proseguire convintamente, attraverso la Fondazione Lombardia per l’Ambiente nel sostenere questo progetto con un importante stanziamento per i prossimi due anni, a favore dell’attività di ricerca per la ricostruzione climatica e ambientale dell’area dell’Adamello a conferma della necessità di un lavoro continuo che Regione Lombardia sta portando avanti sui temi ambientali. Ma anche sul cambiamento climatico e sul contrasto alla perdita di biodiversità. Sempre in un’ottica di sviluppo sostenibile, guardando al futuro e alle tecnologie innovative”.

“Sono certo – conclude Cattaneo – che le attività di ricerca e di studio che affronteremo nei prossimi mesi e i dati che potremo ricavare, ci saranno utili per il futuro. E’ questo infatti uno degli scopi per cui abbiamo deciso di continuare a sostenere il progetto ClimAda: la possibilità di ottenere informazioni preziose e lo studio dei dati ci consentirà di adattare le nostre scelte al fine di realizzare politiche di contrasto al cambiamento climatico”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

maione bruxelles lombardia green deal
“I risultati delle elezioni europee sono chiari: servono meno ideologia e più pragmatismo per raggiungere gli obiettivi del green deal. I cittadini sono consapevoli della necessità di alzare l' ...
vizzolo predabissi ex discarica
La Regione Lombardia ha stanziato, su iniziativa dell’assessore all’Ambiente e Clima,
qualità aria maione
Una serie di bandi da 54 milioni di euro, un tavolo di consultazione scientifica con esperti del settore e l'adeguamento normativo. La Regione Lombardia
discarica maleo sicurezza
La Regione Lombardia ha stanziato 985.000 euro per il completamento della messa in sicurezza della ex discari ...
impianti riscaldamento inquinanti
Migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni investendo 23 milioni di euro per la sostituzione di impianti di riscaldamento obsoleti con impianti innovativi. È quanto prevede la delib ...
cambiamenti climatici bando
Entro la fine del 2024 la Regione Lombardia aprirà un bando da 10 milioni di euro rivolto ai Comuni per incrementare la capacità di ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima