Bando Attract, ok da Giunta a progetto del Comune di Sermide e Felonica

progetto proposto da Sermide e Felonica
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Mattinzoli: iniziativa utile per il territorio

Prosegue da parte della Giunta di Regione Lombardia il programma Attract. Ha ricevuto infatti il via libera, su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli, il progetto presentato dal comune di Sermide e Felonica in provincia di Mantova.
Riguarda un’opportunità insediativa nell’area della stazione di proprietà pubblica greenfield per attività industriale e artigianale di 14.212 metri quadrati di superficie territoriale.

Mattinzoli: programma che serve al territorio

“Competitività delle imprese e attrattività dei territori passano attraverso parole chiave come semplificazione e sburocratizzazione” ha commentato Alessandro Mattinzoli assessore allo Sviluppo di Regione. “Misure come Attract rispondono in pieno alle esigenze che la nostra comunità esprime”.

Marketing territoriale e fibra ottica

L’accordo prevede la realizzazione di un piano strategico di marketing per il potenziamento della conoscenza dei principali asset locali e la valorizzazione dei fattori di attrazione. Per tale azione, Sermide e Felonica ha previsto una collaborazione con altri comuni della community di AttrACT, quali San Benedetto Po, Quistello e San Giacomo Segnate, e la previsione di incontri annui assembleari rivolti agli imprenditori potenzialmente interessati all’attivazione di nuove attività sulle aree candidate dai rispettivi comuni.
Inoltre per quanto riguarda la riqualificazione dell’area individuata, il Comune ha previsto la posa di reti in fibra ottica con banda larga, il rifacimento dell’asfaltatura della strada di accesso e la sistemazione della rete di illuminazione pubblica e della viabilità pedonale interna.

Il Comune esenta la Tari per gli investitori

Tra gli impegni assunti dal Comune si evidenziano l’esenzione della Tari per i primi tre anni per l’insediamento di nuove attività produttive, la previsione della compensazione dei debiti e crediti Imu e Tasi e l’attivazione del servizio di consulenza pre-istruttoria con rilascio di pareri per iscritto quale supporto degli investitori che devono compiere scelte strategiche in merito ad insediamenti produttivi.

L’impegno economico

Gli interventi che il Comune di Sermide e Felonica ha previsto per il Programma Attract richiedono un totale di 125.000 euro, di cui il contributo a fondo perduto regionale ammonta a 100.000 euro, ai quali lo stesso aggiungerà 25.000 euro di risorse proprie al fine di realizzare gli interventi proposti.

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

osservatorio online formazione
Rizzoli: programma e rete di servizi uniformi per le Regioni Un Osservatorio online grazie a cui è possibile monitorare gli scenari regionali, in continua evoluzione, in ...
Istruzione formazione tecnica superiore
Nuovo impulso al sistema di Istruzione e formazione tecnica superiore (Ifts) grazie a due delibere approvate  dalla Giunta della ...
commercio estero lombardia 2022
Il commercio estero cresce, nel 2022, in Lombardia. La regione incrementa ancora il valore delle sue esportazioni: nel primo trimestre 2022 cresce del +4,9% (congiunturale) e tocca i 38,4 miliardi ...
col bando di regione finanziate le imprese storiche lombarde
Finanziate 448 attività grazie al bando regionale Regione Lombardia ha destinato 7,6 milioni di ...
formazione continua lavoratori
La misura di Regione Lombardia è scelta da oltre 5.000 aziende Grazie alla misura di Regione Lombardia '
vertenza Emerson
Regione pronta a sostegno 112 lavoratori con misure di politica attiva Al via il piano di reindustrializzazione Dopo un lungo lavoro di R ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima