Servizio Idrico Integrato, Sertori: protocollo sullo sviluppo sostenibile

protocollo servizio idrico integrato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Stipulato un documento tra Regione Lombardia, Water Alliance e Gse Obiettivo: valutare la 'Qualità Energetica' della gestione delle reti

È stato sottoscritto  a Palazzo Lombardia il protocollo d’intesa con cui Water Alliance – Acque di Lombardia, GSE – Gestore Servizi Energetici spa e Regione Lombardia danno il via a una collaborazione istituzionale volta a favorire la sostenibilità dello sviluppo delle infrastrutture idriche della Lombardia gestite dalle aziende pubbliche del Servizio Idrico Integrato aderenti alla Rete di Water Alliance – Acque di Lombardia.

A firmare l’accordo, che ha validità triennale, l’assessore regionale alla Utilizzo risorsa idrica, Massimo Sertori, insieme alle cariche apicali dei soggetti coinvolti: Enrico Pezzoli per Water Alliance – Acque di Lombardia e Paolo Arrigoni per il GSE.

Scopo del protocollo per il Servizio Idrico Integrato in Lombardia

protocollo servizio idrico integrato

Lo scopo della collaborazione consiste nel supportare la valutazione della ‘Qualità Energetica’ delle gestioni delle retiste di Water Alliance – Acque di Lombardia. E farlo accompagnando la sostenibilità dello sviluppo delle infrastrutture idriche del territorio lombardo. Si punta, inoltre, alla valorizzazione degli asset produttivi esistenti mediante interventi di efficientamento energetico e all’integrazione delle fonti rinnovabili promuovendo la riduzione dei consumi e sostenendo altresì l’accelerazione degli investimenti.

Tale obiettivo sarà perseguito attraverso il monitoraggio delle performance degli impianti delle imprese. Affiancandogli il supporto alla pianificazione d’Ambito per l’implementazione di interventi di efficientamento idrico-energetico e di sviluppo della capacità produttiva da fonti energetiche rinnovabili. Senza trascurare le attività di informazione e formazione per la diffusione dell’efficienza energetica e delle stesse fonti rinnovabili. Anche mediante l’attivazione di uno sportello virtuale di assistenza.

Importanza dell’energia e dell’acqua per la Lombardia

sertori arrigoni pezzoli (5)“La firma di questo protocollo da parte di Regione – dichiara Massimo Sertori, assessore regionale a Enti locali, Montagna, Risorse energetiche e Utilizzo risorsa idrica – evidenzia l’importanza strategica che l’Ente attribuisce sia alle politiche energetiche volte all’efficientamento, alla diversificazione delle fonti ed sviluppo delle rinnovabili, sia alle politiche di tutela delle acque, all’interno delle quali riconosciamo il ruolo attivo dei gestori del servizio idrico integrato, considerati ormai non solo dei semplici stakeholder, ma dei partner importanti con cui promuovere la tutela qualitativa e quantitativa delle risorse idriche. Non a caso il Programma Regionale di Sviluppo della nuova legislatura è definito un programma ‘Sostenibile’. E, in esso, gli obiettivi strategici legati all’energia ed alle acque sono dei pilastri fondamentali, su cui poggia l’attività del mio assessorato”.

Pezzoli (Water Alliance): un passo verso lo sviluppo sostenibile

sertori intervento (10)“Questo protocollo d’intesa – afferma Enrico Pezzoli, presidente e AD di Como Acqua, nonché guida della Rete regionale – rappresenta un ulteriore passo verso lo sviluppo sostenibile che caratterizza l’attività di Water Alliance – Acque di Lombardia”. “Il nostro impegno quotidiano – prosegue – consiste nel mantenimento di livelli di eccellenza nel servizio che eroghiamo al territorio. Nonché in una costante spinta al miglioramento delle performance. Anche e soprattutto dal punto di vista ambientale. La collaborazione con GSE e Regione ci consentirà di accelerare ulteriormente sul fronte dell’efficientamento energetico e della diffusione delle fonti energetiche rinnovabili. E potremo anticipare gli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dal Green Deal europeo e dall’Agenda Onu per la neutralità climatica al 2050“.

Arrigoni (GSE): accordo per efficientamento energetico

“L’obiettivo di questo accordo – dice Paolo Arrigoni, presidente del GSE – è quello di permettere al Sistema Idrico Integrato lombardo di contribuire all’efficientamento energetico. Così da ridurre i consumi e migliorare i servizi rivolti ai cittadini. Siamo certi che raccordare le progettualità di intervento del Sistema Idrico Integrato con gli strumenti messi a disposizione dal GSE, come il meccanismo dei Certificati Bianchi, possa favorire una maggiore efficienza del settore. Contribuendo a sviluppare una cultura della sostenibilità diffusa”.

Il testo del protocollo firmato.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

lago como rigurgiti
“L’ingresso dell’acqua del lago, in città, a Como, non è riferibile al sormonto del nuovo lungolago
danza atleti special olympics
Ricevuti in Regione Lombardia tre atleti che parteciperanno agli 'Special Olympics' 2025 nella categoria ...
vela Campione del Garda
E' Campione del Garda (BS) la sede prescelta per la cinquantesima edizione dei Campionati europei di Hobie cat. L'appunt ...
Bergamo tour imprese Guidesi
Tappa in provincia di Bergamo per il 'Tour nelle imprese' promosso dall'assessore regionale allo Sviluppo economico,
bando rifugi 2024
Apre mercoledì 10 luglio il ‘Bando Rifugi 2024’ della Lombardia con una dotazion ...
mantova progetto sostenibile
"Tutto parte sicuramente dall'idea del nostro direttore sportivo Christian Botturi che ha pensato questo progetto tecnico del Mantova in modo tale da essere il più sostenibile pos ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima