punti tampone

Definita la rete dei punti tampone cui potranno rivolgersi gli studenti. “Le nostre ATS in stretto raccordo con le ASST hanno definito una rete capillare di punti d’accesso diretto dove verranno effettuati tempestivamente i tamponi agli studenti muniti di autocertificazione validata dalla scuola o segnalati dal Medico di Base e dal Pediatra di libera scelta”.

Lo fa sapere l’assessore al Welfare della Regione Lombardia illustrando l’elenco dei punti tampone attivati in tutta la Lombardia.

“Si tratta di un impegno straordinario, senza precedenti, che si pone l’obiettivo di garantire lo svolgimento dell’anno scolastico rispettando l’equilibrio fra l’attività didattica e la sicurezza sanitaria. Per le altre fasce della popolazione – conclude l’assessore – i tamponi continueranno a essere eseguiti su prenotazione negli orari e nei luoghi definiti dalle ATS”.

Qui tutte le info

dvd