Istituto tumori e Papa Giovanni di Bergamo nella rete screening polmonare

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L’Istituto tumori di Milano e l’Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo entrano nella rete italiana screening polmonare. Le due strutture sanitarie sono state individuate dalla Giunta regionale che ha approvato una delibera proposta dalla vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti.

La rete nazionale screening polmonare

Sono in tutto 18 i centri che costituiscono la ‘Rete italiana screening polmonare’ a cui è affidato il compito di realizzare il programma di prevenzione e monitoraggio del tumore al polmone.

Regione Lombardia ha inoltre disposto l’erogazione di 340.670 euro di fondi ministeriali ai due centri lombardi.

Moratti: pronti ad avviare programma prevenzione e monitoraggio tumore al polmone

“Un programma importante – ha sottolineato la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti -. I dati sono molto allarmanti, infatti il fumo di tabacco è la più importante causa di morte evitabile in tutti i paesi ad alto reddito, compresa l’Unione Europea e l’Italia. Ed è causa di circa 6 milioni di decessi ogni anno secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). In assenza di misure efficaci si stima che il numero possa arrivare a 8 milioni. L’Istituto tumori di Milano e il Papa Giovanni XXIII di Bergamo soddisfano pienamente i requisiti vista l’altissima specializzazione nel settore. E sono già pronti ad avviare il programma di prevenzione e monitoraggio del tumore al polmone”.

mac

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

trauma team niguarda
Lei è Stefania Cimbanassi, 51 anni, medico chirurgo e dal 2023 direttrice della Chirurgia generale Trauma Team dell'Ospedale Niguarda di Milano. La notte dello scorso 8 maggio, in una manciata di ...
disservizi ricette
A causa di un problema informatico della piattaforma nazionale che ha creato disservizi in molte regioni, nella giornata di oggi anche in Lombardia è stata limitata l'operatività del servizio di ...
farmacie lombardia holter
Dal martedì giugno 2024, i cittadini residenti o domiciliati in Lombardia, con esenzione per patologie cardiovascolari, potranno accedere gratuitamente nelle farmacie lombarde ai servizi di teleme ...
regione lombardia avis sangue bertolaso
Un appello ai volti noti dello sport, dello spettacolo e della TV a diventare testimonial dell'importanza della donazione del sangue e del plasma. Lo ha lanciato l'assessore regionale al Welfare, < ...
hacker rhodense
"Dopo l’attacco hacker di giovedì 6 giugno, all'ASST Rhodense, sono stati ripristinati parzialmente i servizi di telefonia ...
La scorsa notte, la rete informatica dell’ASST Rhodense ha subito un importante attacco informatico che ha coinvolto tutte le sedi (presidi di Garbagna ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima