Turismo, 30 milioni a ricettività. Fontana e Magoni: comparto nevralgico

ricettività lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Uno stanziamento di 30 milioni di euro a favore della ricettività della Lombardia. Lo ha deciso la Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni. Le risorse serviranno a sostenere progetti di realizzazione e riqualificazione di alberghi e strutture ricettive non alberghiere.

“L’ennesimo importante provvedimento mirato a sostenere un settore, quello turistico – commenta il presidente della regione, Attilio Fontana – che tra montagne, laghi e città d’arte è quantomai strategico per l’economia del nostro territorio. Oggi, come nel passato, siamo al fianco di chi opera in questo comparto”

“Continua l’impegno di Regione Lombardia e del mio assessorato – dice l’assessore regionale Lara Magoni – a favore del turismo, uno dei settori trainanti dell’economia regionale e nazionale. La misura mira a promuovere gli investimenti per lo sviluppo competitivo e sostenibile delle imprese turistiche. Risorse necessarie per elevare qualitativamente l’offerta ricettiva della nostra regione; e aiutare allo stesso tempo imprenditori alle prese con il caro bollette, già provati duramente dagli anni della crisi da pandemia”.

30 milioni a strutture del turismo, a chi è destinata la misura

La misura è indirizzata alle micro, piccole e medie imprese: in particolare modo strutture ricettive alberghiere (alberghi o hotel, residenze turistico alberghiere, condhotel, alberghi diffusi) e ricettive non alberghiere (villaggi turistici, campeggi, aree di sosta, foresterie, locande, case appartamento vacanza in forma imprenditoriale, rifugi, ostelli per la gioventù, case per ferie). L’agevolazione, a fondo perduto, coprirà fino al 50% delle spese sostenute secondo quanto previsto dal regime di aiuti applicabile. Tra le spese ammissibili ci sono arredi, macchinari, attrezzature hardware e software, opere edili-murarie e impiantistiche. I dettagli nel bando attuativo.

‘Biglietto da visita’ per la nostra regione

“Anche in vista degli importanti eventi internazionali che ci attendono, da Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura alle Olimpiadi 2026 – conclude Lara Magoni -, spero che gli operatori del settore sappiano cogliere al volo questa opportunità. Le strutture ricettive rappresentano il biglietto da visita della nostra regione e l’attrattività dei territori passa anche dall’offerta di strutture moderne, accoglienti e funzionali”.

Ottimizzato per il web da:
emanuele vertemati

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

enjoysport erba
Terza tappa a Erba (CO) per EnjoySport - Lo Sport in Lombardia, una serie di incontri organizzati dal sottosegretario alla presidenza con delega a Sport e Giovani
lombardia svizzera collaborazione
Il dialogo bilaterale e la collaborazione tra Lombardia e Svizzera hanno vissuto, mercoledì 21 febbraio a Palazzo Lombardia, un nuovo appuntamento con la presenza del presidente < ...
personale sanitario
Il 20 febbraio si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del
strade provinciali Lombardia manutenzione
Regione Lombardia stanzia 50,1 milioni di euro per finanziare la manutenzione straordinaria delle strade provinciali. Lo stabilisce una delibera della Giunta
sport associazioni promozione
Tre milioni di euro per associazioni, enti di promozione e comitati regionali di federazioni dello sport. È quanto previsto da una misura approvata dalla Giunta regionale, 3.063.142 euro nel detta ...
lombardia beni confiscati
Valorizzare i beni confiscati presenti in Lombardia, mettere a sistema ogni informazione utile ad accelerare i processi di destinazione, assegnazione e utilizzo, creando le migliori condizioni per ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima