Vaccini anti-Covid, in Lombardia nessun ‘allarme rinunce’ per AstraZeneca

dosi astrazeneca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Moratti: in crescita richieste di informazioni. La competenza del personale medico rassicura i pazienti. Rifiuti sotto il 5%

Moratti: in crescita le richieste di informazioni

Le rinunce a vaccinarsi con AstraZeneca in Lombardia sono irrisorie, piuttosto sono in aumento considerevole le domande di approfondimento e di spiegazione sul vaccino. La vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti, chiarisce come nei centri vaccinali lombardi non siano in crescita i rifiuti di farsi somministrare AstraZeneca quanto, piuttosto, preoccupazioni ed esigenze di avere maggiori informazioni.

La competenza del personale medico rassicura i pazienti

vaccino anti covid sms AstraZeneca“Nel corso delle anamnesi – spiega Moratti – i nostri medici stanno ricevendo una crescente domanda di approfondimenti su AstraZeneca da parte dei cittadini. Questi, però, grazie soprattutto alla competenza, alla chiarezza e alle rassicurazioni del personale medico, accettano nella pressoché totalità di farsi vaccinare”.

Rinunce per AstraZeneca sotto il 5%

“Nessun ‘allarme-rinunce’ in Lombardia, dunque, per AstraZeneca. Oggi – conclude Moratti – meno del 5% dei cittadini da vaccinare con questo vaccino rifiuta effettivamente la somministrazione. Una conferma della fiducia risposta nella scienza e nei medici da parte dei nostri concittadini che stanno aderendo in modo esemplare alla fase vaccinale volta a combattere e vincere la pandemia”.

red

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

visite ospedale sabato
Possibilità di effettuare visite mediche ed esami in ospedale anche il sabato e la domenica. È uno dei progetti illustrati dall’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, ...
pediatri famiglia
Sono 24 le domande presentate per il bando unificato dedicato ai liberi professioni, gestito dal Policlinico San Matteo di Pavia, a fronte di 18 posti che saranno lasciati liberi dalle
personale sanitario
Il 20 febbraio si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del
Irccs Monza
La Fondazione Irccs San Gerardo di Monza compie 850 anni. La nascita dell'Ospedale avvenuta il 19 febbraio 1174 è stata ricordata oggi durante una cerimonia cui hanno partecipato gli assessori reg ...
lombardia tessera sanitaria punti
La Lombardia sta pensando a una tessera sanitaria 'a punti' per premiare coloro che aderiranno ai vari screening sanitari proposti dalla Regione. Lo ha annunciato oggi l'assessore regionale al Welf ...
protesi sport
Prorogata, dal 22 gennaio al 22 marzo, la scadenza del bando di Regione Lombardia che riconosce contributi economici per l'acquisto di protesi ai soggetti disabili che, in questo modo, sono facilit ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima