Locatelli a Sesto San Giovanni ricorda vittime Covid e visita il sociale

sesto san giovanni covid
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Alessandra Locatelli, assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, ha fatto tappa, venerdì 18 marzo, nell’ambito del tour tra le realtà del sociale, a Sesto San Giovanni dove ha partecipato alla cerimonia di commemorazione di tutte le vittime del Covid davanti all’ospedale. Qui è posta la scultura ‘Rinascita e bellezza dopo la pandemia’, ad opera dell’artista sestese Lino Tiné e dedicata alla memoria delle vittime del Covid.

Gli incontri con il mondo del sociale

L’assessore Locatelli ha visitato anche alcune realtà del sociale presenti sul territorio comunale, tra cui il Centro Diurno per Persone con Disabilità di via Boccaccio e la Comunità alloggio sociosanitaria Cascina Gatti.

sesto san giovanni covid

“Quella di venerdì 18 marzo – ha detto l’assessore Locatelli – è una giornata significativa. Perché ricordiamo, anche qui a Sesto San Giovanni, le tante persone che hanno perso la vita a causa del Covid. La pandemia ha cambiato le nostre vite. E gli ultimi due anni sono stati molto difficili, in particolare per le persone più fragili. Nonostante ciò, l’impegno dell’Amministrazione comunale e delle associazioni del territorio nei confronti delle persone con disabilità e delle loro famiglie, qui a Sesto come in tanti altri Comuni della Lombardia, non è mai venuto meno”. “Ne sono una dimostrazione – ha sottolineato – i progetti realizzati dal Comune e la qualità del servizio offerto dal Centro diurno disabili e dalla Comunità ‘Cascina Gatti’. Una realtà che accoglie la persona garantendole cura assistenza e sostegno”. “Ho voluto portare agloi operatori e ai volontari di queste strutture – ha spiegato l’assessore –  il mio personale ringraziamento e quello di Regione Lombardia“.

Obiettivo: lavoro in sinergia con Comuni e associazioni

sesto san giovanni pandemia

“L’obiettivo – ha concluso l’assessore Alessandra Locatelli – è infatti quello di lavorare sempre più in sinergia con i Comuni e le associazioni. Ciò allo scopo di garantire servizi preziosi alle persone più fragili. Nonchè per rispondere in mono sempre più puntuale alle loro esigenze”.

gus

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bilancio missione nostra famiglia
All'evento a Erba/CO presente anche il sottosegretario Turba L'assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di
coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di martedì 5 luglio. Somministrate 24.167.639 dosi
voucher sociosanitario
La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'Assessorato a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di concerto con la Direzione Generale Welfare, ha approvato la prorog ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima